Toni: “A Ribery ho consigliato io di venire in Italia. I giovani viola con lui cresceranno”

Toni: “A Ribery ho consigliato io di venire in Italia. I giovani viola con lui cresceranno”

Le dichiarazioni di Luca Toni sull’arrivo di Ribery alla Fiorentina

di Filippo Angelo Porta, @FilippoPorta

Nelle prime partite di campionato ci sono stati tanti gol. E in questa sessione di mercato è arrivato un attaccante – seppur esterno – di un certo livello. Stiamo parlando di Ribery alla Fiorentina; non più nel fiore degli anni ma ancora con tanta voglia, classe e carisma. Questi i temi affrontati dall’ex attaccante viola Luca Toni a TeleRadioStereo. Di seguito le sue dichiarazioni:

Le prime due giornate? La Serie A è partita molto bene. Ci sono tante squadre che pensano a giocare a calcio più che a distruggere. Ci sono tante azioni e tanti gol. Ribery? Fa piacere, io sono molto amico suo e l’ho invogliato in prima persona a venire in Italia visto che il nostro paese a lui è sempre piaciuto. Arriva un personaggio che può aiutare tanto i giovani della Fiorentina pieni di talento che ancora non sono campioni affermati.

Sabatini a VN: “Bene Pedro, Vlahovic non è il tipico 9. Su Montella un dato preoccupante, il mercato…”

Ag. Ranieri: “Rinnoverà la Fiorentina. Pradè grande dirigente per averlo difeso”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy