Tata che combini? L’esordio col Milan è da horror

Una serata da dimenticare per l’ex portiere della Fiorentina

di Redazione VN
Tatarusanu

L’ex portiere viola, è tornato in Italia nella scorsa sessione di mercato per ereditare da Begovic il ruolo di vice-Donnarumma. La positività di quest’ultimo a poche ore della sfida, ha fatto sì che Tata esordisse da titolare nella super sfida tra i rossoneri e la Roma. Ma quella di ieri non sarà un serata che il rumeno vorrà ricordare a lungo. L’uscita a vuoto in occasione del momentaneo pareggio di Dzeko non è passata inosservata, e la critica si è accanita su di lui. Complice anche il confronto con l’altro collega in campo ieri sera, Mirante, che ha sfoderato una prestazione eccellente. Tra i tanti giudizi negativi sull’operato del numero 1 rumeno spicca quello di Tuttosport, che nelle classiche pagelle del giorno dopo sentenzia così:
Tatarusanu 4, il peggiore: La positività di Donnarumma lo proietta in campo per il suo esordio stagionale. Non giocava dal 2 febbraio, la scelta come vice Donnarumma non aveva mai convinto e la paperissima per il gol di Dzeko conferma che nessun ruolo può essere sottovalutato in una squadre che ha ambizioni.

Bernardeschi flop, la critica è feroce: “Uno in meno”. “Chiamatelo Pallapersa”

Tatarusanu
MILAN, ITALY – OCTOBER 26: Ciprian Tatarusanu of AC Milan looks on during the Serie A match between AC Milan and AS Roma at Stadio Giuseppe Meazza on October 26, 2020 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy