Ricordate Okon? “Trapattoni un mito, ma alla Fiorentina pensavo di giocare di più”

Okon ricorda la sua avventura alla Fiorentina

di Redazione VN

L’ex centrocampista viola Paul Okon ha parlato così a TMW:

Mi sono trasferito in Belgio, a Brugge, per dare ai miei figli un’opportunità nel mondo del calcio. Il più grande ha 15 anni, il secondo ha 11 anni e il terzo 8 anni e il più piccolo ha fatto 6 anni da poco. Fiorentina? C’era Giovanni Trapattoni. Mitico, Giovanni. Mi aspettavo di giocare di più, ma nel calcio succede questo. Firenze è una bella città e mi dispiace aver giocato poco. Calciatore d’Oceania nel 1996 e in patria il Beckenbauer d’Australia? È una cosa che ho sentito parecchie volte perché avevo un po’ il suo stile, ma non esageriamo: Beckenbauer è un mito.

ADESSO E’ UFFICIALE: IL FLAMENGO HA RISCATTATO PEDRO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy