Gentile: “Con Montella vedremo una Fiorentina diversa. Quando posso tifo viola”

“Un aneddoto con Antognoni? Abbiamo fatto le nazionali insieme, il mondiale, la prima volta che l’ho incontrato era in Serie D, io lo marcavo, abbiamo vinto 3-0 e ho segnato io”

di Redazione VN

Così Claudio Gentile durante A Pranzo con il Pentasport, in onda sulle frequenze di Radio Bruno: “Firenze mi ha lasciato degli ottimi ricordi, la gente, la società, quando posso faccio il tifo per la Fiorentina. Oggi? Conoscendo l’ambiente alla Juve vorranno tornare alla vittoria dopo la delusione della Champions, sicuramente non sarà una gara alla ‘vogliamoci bene’. La Coppa Italia? Con Montella la Fiorentina sarà diversa, quella di Pioli non ha dato grandi soddisfazioni. Un aneddoto con Antognoni? Abbiamo fatto le nazionali insieme, il mondiale, la prima volta che l’ho incontrato era in Serie D, io lo marcavo, abbiamo vinto 3-0 e ho segnato io. Poi siamo andati avanti e la sua impronta sulla vittoria dell’82 è rimasta. Aver incontrato e fermato fenomeni come lui, Zico e tutti gli altri è stata una grande soddisfazione per me. Adesso i difensori non marcano più gli avversari diretti, marcano delle zone di campo”.

Violanews consiglia

Fiorentina su DAZN: in un mese Juventus e altre 3. Ecco come vederle gratis

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy