Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

L'opinione

Bressan: “Fiorentina, va bene anche la Conference. Venezia demoralizzato”

Bressan: “Fiorentina, va bene anche la Conference. Venezia demoralizzato”

Il doppio ex di sabato: "L'obiettivo di quest'anno è l'Europa attraverso il gioco. Come primo passo anche la Conference League va benissimo"

Redazione VN

Mauro Bressan, doppio ex della sfida in programma sabato al Franchi tra Fiorentina e Venezia, è intervenuto ai microfoni di Lady Radio. Queste le sue parole: "I viola sono superiori al Venezia, se fa la prestazione che deve fare non ci sono dubbi su chi vincerà. Dipenderà molto dalla mentalità. I lagunari misero la squadra di Italiano in grande difficoltà ma oggi sono più in confusione hanno meno certezze e sono demoralizzati per la classifica e per aver perso molte partite all'ultimo minuto. Cosa manca ai viola per puntare alla Champions? L'obiettivo di quest'anno è l'Europa attraverso il gioco. Come primo passo anche la Conference League va benissimo".

Bressan prosegue parlando delle strategie per la prossima estate: "Le basi sono ottime, così i giocatori vorranno venire a Firenze. La dirigenza sa dove operare. Penso alla difesa ma anche a Cabral e Piatek perché sono giovani. In quale ruolo fare il grande acquisto dell'estate? Potevo aver dei dubbi dietro, ma Milenkovic e soprattutto Igor hanno fatto un finale di qualità. Potrei dire lo stesso un difensore oppure un centravanti forte in grado di fare molti gol. Voglio vedere ancora Cabral e capire se lui e Piatek possono portare la Fiorentina ad un livello alto. Darei tempo a questi due ragazzi in ogni caso".

 GERMOGLI PH: 2 MARZO 2022 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS JUVENTUS NELLA FOTO MILENKOVIC
tutte le notizie di