Rialti per VN: “Fiorentina, sognare si può. Ecco cosa mi fa ben sperare”

Rialti per VN: “Fiorentina, sognare si può. Ecco cosa mi fa ben sperare”

L’editoriale di Alessandro Rialti per Violanews a pochi giorni dal debutto ufficiale della Fiorentina

di Alessandro Rialti
Alessandro-Rialti

Ho grande curiosità di vedere la piccola e famelica Fiorentina di Pioli-bis. Perchè non è stata stravolta dal mercato, ma anzi difesa all’insegna del: Vogliamo costruire, dopo le fondamenta lavoriamo per renderla più bella. Poter avere ancora Chiesa, Simeone, Veretout, Milenkovic, anche Benassi, ci permette di verificare quanto possono davvero crescere. Una squadra, ecco quello che mi aspetto di vedere, una Fiorentina ambiziosa. Sei le sono superiori in campionato? Vero, ma è giusto sognare, sempre e comunque. Torneremo con i piedi per terra? Ci siamo abituati, non troveremo troppe difficoltà. Ma oggi che ancora la devo vedere, ora che non conosco l’esatta misura di Pjaca, di Mirallas, di Lafont, di Hancko, di Ceccherini, di Fernades Edimilson, di Cristian Norgaard, di Gerson, posso permettermi di avere grande curiosità.

Sono ragazzi, vero, la squadra più giovane del campionato e questo mi piace. Avranno limiti, mancheranno di esperienza, vero, però mi accontento di saperli motivatissimi. Pioli vuole che giochino come fanno i ragazzi nel cortile sotto casa? Vuole che siano davvero affamati. Piccoli piranhas. Buona immagine, nessuno gli chiede miracoli. Al massimo solo…piccoli miracoli. Che giochino davvero per divertirsi perchè così potremmo divertirci pure noi. Basta accontentarsi e io se davvero lotteranno come spesso hanno fatto lo scorso anno mi accontenterò. C’è tempo per trovargli difetti, mancanze, limiti, ora però sono i giorni della voglia di vederli in campo. Cosa ci guadagniamo a essere pessimisti? Meglio credere nel tridente composto da Chiesa-Simeone e Pjaca. Per adesso è solo un’ipotesi ma per me non è affatto poco. E IL FRANCHI STA PER COLORARSI…

 

vnconsiglia1-e1510555251366

Antognoni aspirante pescatore: “Guardate cosa ho preso stanotte” (FOTO)

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Antani - 1 anno fa

    Si può esser come ci pare, ottimisti perché ci piace sperare per il bene della Viola o pessimisti perché vorremmo presidenti diversi dai DV perché sogniamo altri obiettivi,ma se devo dare un giudizio al di fuori diciamo così delle aspettative personali vagamente obiettivo calcisticamente direi che qualche difficoltà tecnica possiamo trovarla che soprattutto nel settore di centrocampo l’assetto è da trovare anche se ci sono giocatori in potenza interessanti. Possiamo azzeccare la partita o vincere con una giocata dei singoli, ma la squadra ê un’accattivante incognita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ben hur - 1 anno fa

    Rialto basta, non ti si regge più..sono giovani..sono forti..sono giù..sono su e bla bla.Articolo paternalistico che non dice nulla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. claudio62 - 1 anno fa

    Domenica comincia il nostro campionato, vorrei approfittarne per fare un augurio a tutti i fratelli viola: Spero che nella prossima stagione ci capiti di leggere pochissime volte i Valdemari&co.! Meno succederà e più in alto arriveremo! È praticamente matematico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. mauviola - 1 anno fa

    Grande Rialti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ben hur - 1 anno fa

    Rialti è bravo,ma è il solito articolo paternalistico…sono giovani…sono belli…sono su sono giù.. .Articolo senza mordente senza un minimo di critica verso proprietà vergognosamente assente ed inutile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ALESSF7141 - 1 anno fa

    Finalmente uno che ragione e che trova la passione, entusiasmo e il sogno che altri dicono perduto per colpa dei della valle ! Forza. Viola sempre !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13664476 - 1 anno fa

    si deve giocare ogni partita come se fosse quella decisiva e non pensare al settimo posto come traguardo. Basta parlare di posto finale in classifica perché i conti di fanno alla fine ed è importante giocar bene e cercare di dare il massimo.Non bisogna imporsi limiti e almeno per adesso basta critiche alla proprietà alla società al tecnico ed ai calciatori.Sempre forza Viola e ad maiora!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Valdemaro - 1 anno fa

    Nessuno chiede miracoli…
    Squadra giovane….
    Pioli bis roba da aver paura…
    Colpa di Pioli
    Quante scuse pronte da rifilarci durante l anno.
    Chissà quanta passione avranno gli arrivi in prestito secco…che voglia di lottare…oppure quelli buoni trattenuti (due di numero) che sapranno di andare via magari gia a gennaio.
    Poi se il buon rialri vuol fare il frate perche domenica sera dovrà entrare allo stadio lo faccia pure.
    A me pare il solito squallido teatrino.
    Arcobaleni viola per tutti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio62 - 1 anno fa

      Che viola tristissimo che tu sei (ammesso che tu lo sia davvero), nei miei 56 anni di Fiorentina deprimenti, negativi e pallosi come te ne ho trovati davvero pochi. Più non essendo più un ragazzino il viola a me da allegria, luce e forza, mi sento con la mia viola come il primo amore da ragazzino. Te invece sei roba da Careggi, plaiddino sulle ginocchia e brodino col purè a mugugnare depresso contro le infermiere! Vecchiooo, tu s’è vecchio anche se t’hai vent’anni!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Zeno - 1 anno fa

        Tempo sprecato. Qualcuno lo paga per fare il provocatore o, in alternativa, è malato. Scegli te! La miglior cosa è ignorarlo, cosa che dovrebbe fare la redazione per prima ma capisci che per loro è manna dal cielo ed allora…… Benvenuto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. mannishboy - 1 anno fa

    Vabbè, mi sa che Rialti si debba esser fatto prete

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13969635 - 1 anno fa

    Finalmente qualcuno che chiude un occhio davanti ai problemi e si lascia prendere dall’entusiasmo senza far polemica.Spero che questo spirito pervada piú tifosi possibile!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. STEFANO - 1 anno fa

    Vero Rialti …cosa ci guadagnamo ad essere pessimisti e contro la Società…..facciamo i Tifosi con la T maiuscola e ……gioiamo per questi ragazzi, gioiamo e sognamo che ci daranno quello che Firenze merita…..un posto in Europa!!! Siamo Firenze e meritiamo di esserci e questi ragazzi insieme a tutto l’ambiente unito saprà conquistarla!!! Forza ragazzi credeteci abbandonatevi um po’ all’ottimismo, …NELLO STADIO UN SOLO GRIDO……SIAMO FIRENZE !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy