CRONACA – Fiorentina-H. Verona 1-4. Fiorentina vergognosa! Contestazione totale da parte dei tifosi

CRONACA – Fiorentina-H. Verona 1-4. Fiorentina vergognosa! Contestazione totale da parte dei tifosi

Segui con noi il live di Fiorentina-Hellas Verona, seconda giornata del girone di ritorno

di Iacopo Nathan
Fiorentina-Verona

La Fiorentina ospita l’Hellas Verona per la seconda gara di ritorno di Serie A Tim, partita che per la squadra di mister Pioli sarà molto importante per ricominciare un cammino interrotto dopo la brusca sconfitta di Genova contro la Sampdoria. I viola scendono in campo con la formazione titolare tipo di questa stagione, con Thereau che ritrova la maglia da titolare nel tridente offensivo.

 

Fiorentina: Sportiello. Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi, Veretout, Badelj, Benassi, Chiesa, Thereau, Simeone

Hellas Verona: Nicolas, Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Fares, Romulo, Buchel, Valoti, Matos, Petkovic, Kean

 

Violanews consiglia

Formazioni ufficiali: Pioli sceglie i “soliti noti”. Torna Thereau

FOTO VN – Tifosi della Fiorentina e del Verona uniti prima della partita

63 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. acidbee - 3 anni fa

    Oggi male tutti, dalla difesa in su. Si fa davvero fatica a salvare qualcuno. I migliori in campo sono stati Gil Dias (!) e Milenkovic, che perlomeno non ha causato gol e non si è preso ammonizioni.
    La difesa, che a inizio anno qualcuno decantava, è onesta; girando male tutta la squadra, però, prende imbarcate clamorose. Gli interpreti, del resto, non sono Nesta e Maldini: il capitano, Astori, è un onesto difensore buono per squadre da metà classifica (da titolare). Se da noi è stato uno dei pochi superstiti all’eccellente mercato corviniano, questo ci da’ l’idea della serietà del “progietto”.
    Il centrocampo non fa filtro e non costruisce; il giocatore più importante è il pur modesto Badelj (vale lo stesso discorso di Astori), peraltro in scadenza e con i bagagli pronti da due anni.
    Davanti c’è un Thereau che ha sempre militato in squadre da metà destra della classifica e che da noi, a 35 anni e preso all’ultimo, è titolare.
    Simeone è acerbo, si muove molto ma dovrebbe essere il centravanti da doppia cifra e quindi segnare. I pochi gol che ha fatto sono quasi tutti di testa, un po’ poco per una punta. E mentre qualcuno lo paragonava a Batistuta e lui parla di CL, l’idea è che non valga i 20 mln del cartellino.
    In questa desolazione anche i migliori si stanno perdendo: Sportiello, un ottimo portiere con qualche lacuna, Veretout e soprattutto Chiesa. Che l’anno scorso era maturato tantissimo e giocava col sorriso, quest’anno con Pioli viene schierato in posizioni non adatte (“se un giocatore è intelligente non importa dove gioca”, Pioli dixit) e quando ha palle giocabili si incaponisce spesso in dribbling e tiri impossibili, di frustrazione. C’è da capirlo, anche.
    A proposito dell’allenatore: il profilo è quello e si sapeva. Poca fantasia, poco gioco. Se difesa e centrocampo sono decenti ne escono squadre forse solide ma sterili. Altrimenti.. beh, lo stiamo vedendo. Non si gioca sulle fasce e non si costruisce al centro, più in generale non c’è identità. La giustificazione del mercato affrettato non regge (in estate ci fu tutto il tempo), come nemmeno quella degli interpreti a disposizione: è lui (dovrebbe essere lui) a caoncordare gli acquisti col ds. Se questa squadra gli va bene è grave, peggio ancora se in realtà voleva altro ma non sa alzare la voce. Perché alla fine è stato preso per questo: aziendalista, mai polemico, ambizioni il giusto.
    Non regge infine la giustificazione del “stiamo costruendo per gli anni a venire”, perché intanto si parla(va) di Europa ma soprattutto Pioli non sa lavorare con i giovani. L’unico rimasto (per poco) è Chiesa, che si è guadagnato i gradi di titolare con Sousa e che altrimenti con Pioli avrebbe fatto e farebbe panchina fissa. Lo Faso, Hagi, tutti desaparecidos.
    Anche Pioli, come Corvino, dice che questa squadra è difficilmente migliorabile.
    Corvino lo conosciamo, è un uomo da pesca a strascico e soprattutto un liquidatore. Se si pensa ai mercati fatti da Pradè-Macia ci si dispera. Ci portò già una volta ai limiti della retrocessione, poi su cacciato. A Bologna rifece cose ridicole, e non a caso gli emiliani stanno facendo (con un ds decente e un buon allenatore) un campionato molto più dignitoso del nostro (sebbene siamo appaiati). Se Corvino è stato ripreso, comunque, un motivo c’è.
    Di Cognigni non parlo, anche lui è stato messo lì con grande gradimento ma è un semplice prestanome/ addetto stampa.
    Chi decide, chi ha richiamato Corvino e dato l’ok alla cacciata di due ottimi allenatori e alla liquidazione di buonissime squadre, chi ha voluto PIoli perché non scomodo, chi ha deciso di usare la Viola come ostaggio per un’enorme speculazione edilizia, chi ha dimostrato negli anni di non tenere in minima considerazione la Fiorentina, i tifosi, la nostra storia, la nostra passione e i concetti semplicissimi di onestà, rispetto e parola (“regali per Firenze”, “male non fare paura non avere”, i “tesoretti” e gli “incedibili”)… beh, sappiamo chi sono.
    Poi magari c’è ancora qualcuno che tifa loro e non tanto Viola, e allora ritira fuori Gubbio (sono passati 16 anni e non s’è vinto nulla, ma non è un discorso di vittorie, si tratta di non prendere continuamente in giro i clien… i tifosi), e il comprala te, e “è colpa di chi contesta”, e “i soldi sono loro”.
    Verissimo, giusto: i soldi e la squadra sono loro, e possono teoricamente farne quello che vogliono. Teoricamente. Possono anche fare autofinanziamento, ma almeno in modo decente. Se i risultati sono questi ma Corvino è confermato, allora c’è dolo.
    L’autofinanziamento come ricatto per lo stadio è infine odioso: la favoletta del “si possono fare grandi mercati solo con lo stadio di proprietà” è falsa. Perché uno stadio di proprietà di quelle dimensioni non porta entrate faraoniche (non più di ora), e il famigerato museo viola può fare ben poco (gli incassi degli Uffizi sono di circa 6 mln/anno). In più la costruzione peserà sui bilanci viola per anni e anni e anni, con risultati peggiori di quelli attuali.
    L’unico obiettivo è avere ettari su ettari (i 4/5 del progetto) dedicati a alberghi e centri commerciali. Un affare, una speculazione edilizia.
    Che usino la squadra come moneta per costruire quello che normalmente non potrebbero, dove non potrebbero e con metodi e corsie preferenziali che nessuno normalmente otterrebbe, è semplicemente indegno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Quisisanaileccavalle - 3 anni fa

    In questo amichevole festival della pagnotta secca manca all’appello la Patti quella che in casa ha tutti gli specchi di legno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bitterbirds - 3 anni fa

      non infierire, pare fosse già pronta per festeggiare con ricca pizza e invece anche stasera…teste e lische

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. folder - 3 anni fa

      Si è rintanata in cucina con la scusa che se no le bruciava l’arrosto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pattyviola - 3 anni fa

        Se essere delusa e incazzata vuol dire rintanarsi,allora ok,certo non festeggio come voi due!!! Fenomeni!!!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Pattyviola - 3 anni fa

      Ti ho gia’detto di non nominarmi ma vedo che la tua ignoranza e’ aumentata!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Up The Violets - 3 anni fa

    Il re è nudo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. chef57 - 3 anni fa

    Mai nei miei 61 anni, 55 da tifoso viola. Per altro oggi é il mio compleanno,sono stato così abbattuto , nemmeno negli anni più bui.
    Non é la classifica ,ne abbiamo avute di peggiori,ma dal fatto che non vedo come si prospetta il futuro.
    A chi può interessare ( acquirenti ,calciatori decenti, allenatori ecc,,,)
    Una società in questa situazione?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni69 - 3 anni fa

      auguri anche oggi è il mio compleanno.che bel regalo che ci hanno fatto i ns oggi..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Julinho - 3 anni fa

    Adesso voglio vedere chi della Società, ma non il magazziniere, si presenterà per fare le scuse ai tifosi e alla città! Della Valle andate a sarchiare, tenere una squadra così non ha veramente senso. Passate subito la mano, che è il colpo grosso del mercato di gennaio. Meglio lottare per salvarsi con una proprietà che, anche se con pochi soldi, almeno l’anima ce la mette. Imparate da Corsi a Empoli. Siete tutti impresentabili, vergognosi, compreso il Panzone, compreso Pioli che non è da Fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Quisisanaileccavalle - 3 anni fa

    I nostri ragazzi dedicano la grande prestazione di oggi al mitico agosto1926

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bitterbirds - 3 anni fa

      incluso un ciclo di flebo ricostituenti, se non basta si passa alle anfetamine

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Ponghines - 3 anni fa

    la fotografia della giornata è la faccia del quarto uomo mentre chiede a Pioli se vuole il recupero… questa società fa pietà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Tifoso Viola da Bari - 3 anni fa

    Da vecchio tifoso viola desidero una forte contestazione contro proprietà, direttore sportivo ed allenatore, che lo esonererei oggi stesso per Guidolin, altrimenti lo spirito sanguigno che ci ha sempre contraddistinto ormai non esiste più…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Up The Violets - 3 anni fa

    Farei un minuto di silenzio per quelli che hanno fatto il bigliettone per questa e le prossime tre partite casalinghe. Non riesco nemmeno a dirvi nulla, non mi piace infierire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. mario - 3 anni fa

    e tutti a commentare quando si perde , mentre quando si vince c’e’ il deserto di commenti…ohhhhhhhhhhhhhh leccavalle ti s’e’ seccata la testa con queste amenita’ o si deve sempre star zitti per far contento te e i tuoi padroni
    …scusate, mi son portato avanti nel lavoro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. davidebaso@gmail.com - 3 anni fa

    nel bruttume di queste due partite mi viene da chiedermi: che si stia svegliando Saponara?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. ilRegistrato - 3 anni fa

    Beh se i tifosi allo stadio non fanno una contestazione vigorosa oggi allora vuol dire che anche noi tifosi siamo caduti di categoria come squadra, dirigenza, e proprieta’.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. ilRegistrato - 3 anni fa

    Un pareggino domenica a Bologna sarebbe buono. Speriamo bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. fragnsi_491 - 3 anni fa

    Senza parole, per questo spettacolo indecoroso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Unsenepoppiu - 3 anni fa

    L’avrete visto tutti che questa squadra non e’ migliorabile!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. davidebaso@gmail.com - 3 anni fa

    se non sarà esonero per Pioli sarà rivoluzione generale. Mi aspetterei una sorta di colpo di stato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. pino.guastell_911 - 3 anni fa

    Difesa vergognosa. Non si salva nessuno. E ancora teniamo Pioli allenatore della Fiorentina. Ma che aspetta a togliere Biraghi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Up The Violets - 3 anni fa

      Probabilmente lo stesso che aspetta a levarlo di mezzo chi ha preso sia lui sia Biraghi, e che non lo esonererà mai perché due allenatori a libro paga contemporaneamente non li metterà mai. E poi per fare cosa? Di Carlo, per dire uno di quelli liberi, cosa saprebbe fare con una squadra del genere?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Up The Violets - 3 anni fa

    Direi che una squadra che ne piglia quattro in casa dal Verona è davvero difficile da migliorare. Se poi ti chiami Corvino e hai Cognigni come principale, diventa impossibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. vecchio briga - 3 anni fa

    ..arcobaleni viola come se piovesse…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Tato - 3 anni fa

    Vediamo chi ancora crederà nel progetto. Ma non si può parlar male dei DV . La colpa è di chi contesta e non compra giocatori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. user-13749675 - 3 anni fa

    Europa?
    okkio alla serie b

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Violentina - 3 anni fa

    non so se piangere o ridere. giuro, sono in difficoltà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. hunter - 3 anni fa

    Cervino e Pioli che si dimettino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. vecchio briga - 3 anni fa

    Ci s’ha anche sculo. Comunque una società seria oggi manda via l’allenatore e il direttore sportivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Zampa - 3 anni fa

    Siamo entrati con il piglio giusto vedo! Ora basta tifare bisogna CONTESTARE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Unsenepoppiu - 3 anni fa

    Lenzuolai , tutti a Gubbio , e’ tutta colpa dei tifosi cattivi , D.V , Gnigni e Corvino Santi subito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. bitterbirds - 3 anni fa

    è il fascino irresistibile della serie cadetta. coraggio aficionados sarà una buona occasione per visitare cittadine e paesielli altrimenti sconosciuti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Valdemaro - 3 anni fa

    Difendiamo e tuteliamo Antognoni da questi distruttori. Antonio non ha nessuna colpa. L hanno messo lì per beccarsi gli insulti del popolo viola ferito. Ma non riusciranno ad avere anche questa soddisfazione. Antonio tieni duro!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Julinho - 3 anni fa

    Da togliere subito Benassi, Thereau e Badelj. Gli altri occorre che si sveglino. Male anche Chiesa e Pezzella. In un disastro così è davvero difficile mettere delle toppe in una barca che fa acqua da tutte le parti.
    E chi mettere? Babacar? Saponara? Eysseric? Gil Diaz? Una disperazione.
    Se oltre alla partita si guarda anche la panchina oggi era meglio andare a pesacare e senza la radio. Ma non preoccupiamoci, a fine gara i Fratellini daranno delle dritte e si faranno sentire……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 3 anni fa

      Io toglierei anche Laurini Benassi Astori Pioli Badelj e Chiesa…
      perche’ vuoi essere cosi’ minimalista?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. mario - 3 anni fa

    Ma senti un po’ fischiano anche…pensare che uno si da tanto da fare per allesterire una pseudosquadra, e questi pure fischiano…a Gubbio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Zampa - 3 anni fa

    Direi proprio che stiamo giocando al meglio delle nostre possibilità, il che é tutto dire! Presi 2 gol dal Verona senza mai creare pericoli che si possano chiamare tali!!Ma dove si vuole andare!!! Grazie Della Valle per questa grande Fiorentina!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. woyzeck - 3 anni fa

    Sprecare parole per questa ABOMINEVOLE prova non ha senso… Se alla fine non ci sarà una protesta CLAMOROSA, allora vorrà dire che Firenze è veramente morta, uccisa dai maledetti marchigiani e dai loro maledetti scagnozzi, vil razza dannata…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iacopogiu - 3 anni fa

      ma -2 cosaaaaaa!!!come so fa a mettere pollice in giù!!!????

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Crjstiano72 - 3 anni fa

    Io dopo 27 anni di Fiesole dopo lo sciagurato mercato invernale di 2 anni fa ho deciso che la mia protesta sarebbe stata non rinnovare più l’abbonamenro. E solo io so quanto mi sia costato e mi costi tutt’ora! X 27 anni ho fatto 90 km ogni domenica piu 6/8 trasferte l’anno. Ho sempre d’altronde riapettato chi davanti a tale scempio ha fatto la scelta di continuare a dare denaro e presenza allo stadio. Forse la loro scelta è stata migliore della mia. Ma credo ci voglia anche rispetto di se stessi come individui. Una passione non può prevaricare l’autostima. E arrivati a tanto non capisco xche come unica, potente, insindacabile forma di dissenso non si diserti il franchi x le restanti 8 amichevoli di qst campionato. La proprietà ci regala la sua più completa assenza?? Bene noi gli dobbiamo donare la nostra!!!!
    INDIGNATO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. iG - 3 anni fa

    W le FEMMINELLEEEEEEEEEEEEEE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. ferrarigiuliano2_194 - 3 anni fa

    Mi sa ma quest’anno mi ricorda il primo anno di serie a dopo il fallimento con la retrocessione evitata….per qualcosa di strano. Spero di sbagliarmi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Tifoso Viola da Bari - 3 anni fa

    Semplicemnte uno schifo e dicono che che non c’è da fare nulla sul mercato…povera mia squadra come ti hanno ridotto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. violaebasta - 3 anni fa

    Bel primo tempo, COMPLIMENTI!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Julinho - 3 anni fa

    Solo tre parole: ridicoli, impresentabili, da Serie B!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 3 anni fa

      Beh lo avevo scritto nelle pagelle di domenica scorsa…
      Scherza te …ora i punti dalla spal son 7
      e come scrissi domenica la SPAL ha una DIRIGENZA VERA PRESENTE e soprattutto un ALLENATORE di CALCIO

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 3 anni fa

        È giusto infamare…ma i punti dalla Spal sono 11

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. pino.guastell_351 - 3 anni fa

    Dedicato a tutti quelli che difendono Pioli. Con que sto sCarso allenatore anche Chiesa sta diventando scarso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Up The Violets - 3 anni fa

      Lo “scarso allenatore” chi l’ha preso? E chi è che non lo esonera perché non vuole mettere a libro paga due allenatori contemporaneamente? Forse gli stessi che hanno messo insieme questa manica di ripescati dalla piena?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. ilRegistrato - 3 anni fa

    Fine primo tempo e 0-2. Un risultato ridicolo anche per chi obiettivamente giudica e giudicava questa Fiorentina come una squadra molto modesta. Da tifoso mi augurerei di vincere 3-2 pero’ servirebbe a nascondere le magagne. Forse meglio perdere oggi e fare una contestazione vigorosa alla dirigenza della Fiorentina e alla direzione tecnica e sperare che qualcuno rinsavisca e faccia piazza pulita. Quanto alla squadra se perde oggi, da lunedi’ in ritiro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. max688 - 3 anni fa

    Che 2 ……. con i continui riferimenti a questa proprietà …questa è finché non se ne trova un’altra….dire che con 70-80 milioni di spesa si poteva far meglio invece si può dire eccome

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. max688 - 3 anni fa

      E si può dire che pioli 1 ne azzecca e 3 ne sbaglia e che i giocatori entrano in campo molli e demotivati come se si fosse a fine campionato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. mario - 3 anni fa

    Eh si, e’ proprio difficile migliorarla a gennaio, aspetteremo giugno. Nel frattempo ce la prenderemo con i lenzuolai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Larry_Smith - 3 anni fa

    Ci aveva ragione il Vieusseux

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 3 anni fa

      azz come sei TARDO
      e lo hai capito ora??
      pensa io c’ero arrivato 10 anni fa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. ilRegistrato - 3 anni fa

    E Vlaovich? I grandi acquisti del nostro Super DS stanno dando un enorme contributo a questa partita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Gasgas - 3 anni fa

    Povera Fiorentina! Come ti hanno ridotto i due signori delle Marche, il panzone e il normal one…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. davidebaso@gmail.com - 3 anni fa

    non ci posso credere, col Verona…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Valdemaro - 3 anni fa

    Il progetto distruzione viola da parte dei Della Valle ha finalmente preso la strada giusta. Finalmente si capisce il perchè hanno assunto Antognoni: fare da parafulmine pro della valle per farlo infamare dal popolo viola esausto. Vendetta completata per il buon Antonio.
    Prossimo anno obiettivo i milioni del paracadute poi finalmente leveranno gli artigli da qui.
    Ma ricordiamo loro che chi semina vento….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. chef57 - 3 anni fa

      Mai avrei pensato di darti ragione.
      In questa situazione societaria non può accadere nulli di buono

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Antonio da Papiano - 3 anni fa

    Dedicato a tutti quelli che difendono questa proprietà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy