Lente sui violazzurri: Biraghi salvatore della patria, Chiesa incisivo come sempre

Abbiamo puntato una lente di ingrandimento sui due violazzurri, Chiesa e Biraghi, in campo contro la Polonia

di Iacopo Nathan

Sono due i giocatori della Fiorentina che sono scesi in campo oggi nell’importante gara tra Polonia e Italia di Nation League (clicca per leggere il tabellino della gara), Cristiano Biraghi e Federico Chiesa. I due viola hanno giocato tutti i novanta minuti della partita, rendendosi protagonisti della buona prestazione dell’ Italia. Sia Chiesa che Biraghi si sono messi particolarmente in luce, venendo sempre chiamati in causa dai compagni e temuti dagli avversari. Nel primo tempo Biraghi inizia soffrendo un po’ i raddoppi sulla sua fascia, crescendo con il passare del tempo, per diventare poi decisivo nel finale. Si fa trovare però pronto in più di una occasione difensiva, senza mai dimenticare la fase offensiva, dove si fa sempre trovare pronto per il raddoppio.
Nations League NumericalcioChiesa, insieme a Bernardeschi, è sempre pericoloso e cerca in tutti i modi di far segnare i suoi compagni, o andare in gol lui stesso, come farà, anche se in posizione di fuorigioco. Dopo averci provato per tutta la partita, nel momento più difficile degli azzurri, è proprio Biraghi ad andare in gol, che arriva sul secondo palo sugli sviluppi di un corner allo scadere, regalando alla nazionale il sogno di continuare il cammino in Nations League, dedicando il gol a Davide Astori, facendo il tredici con le mani.

BIRAGHI RACCONTA: “SONO QUI GRAZIE A DAVIDE”

Ranking FIFA [aggiornato] – L’Italia risale 2 posizioni. Il Belgio si conferma al vertice

 

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13889043 - 2 anni fa

    Silenzioso, umile, a servizio, tenace, orgoglioso, onesto, meritevole un esempio per chi si crede grande.
    Sei entrato in punta di piedi e già sei titolare, non esprimi una grande tecnica ma tutti credono in te, complimenti sei un bravo ragazzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Maurino - 2 anni fa

    No ma non è Bono è retrocesso con il Pescara..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-14014713 - 2 anni fa

    Bravissimo Cristiano,gli ultimi a mollare come te meritano di ricevere e di dare agli altri nello stesso tempo queste gioie.Il segno della tenacia,che tu e Chiesa avete dato alla nostra Fiorentina, l avete impresso anche a questa nazionale.Era impensabile per me l anno scorso vedere Biraghi in nazionale,ma gli uomini veri molte volte vanno oltre la tecnica.Sono orgoglioso di averti in viola.Per Chiesa non ho più parole! Ne ho una per Gasperini.Chiedigli scusa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Maurino - 2 anni fa

    No Ma un è buono è retrocesso coni il Pescara,,,,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. bianco - 2 anni fa

    IL TELECRONISTA DELLA RAI RIMEDIO INCOMPETENTE E PENOSO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Violino - 2 anni fa

    DA13

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Casalone Bg - 2 anni fa

    bravo CRISTIANO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy