Le pagelle del giorno dopo: dieci a tutti e un solo bocciato

Ultime pagelle dell’anno da parte di Luca Calamai che loda tutti a parte se stesso…

di Luca Calamai
luca-calamai

10 alla foto simbolo apparsa sui social della Fiorentina. I giocatori nello spogliatoio e Pezzella che mostra la fascia di Astori. La fascia del Capitano. Il calcio è straordinario anche per questi gesti.
10 a Prandelli che ha trasmesso a questo gruppo la voglia di lottare e il senso di Firenze
10 a Prandelli che ha riempito la formazione di difensori ma è andato ad attaccare la Juve
10 a Vlahovic: ha segnato un gol alla Ibra. Ora bisogna continuare a credere in questo talento. E quando arriverà un altro attaccante dovranno giocare insieme
10 a Ribery che anche con un solo colpo può decidere una partita. Il marchio di fabbrica dei campioni.
10 a Borja Valero che anche da quasi pensionato riesce a far girare la squadra. Chi ha testa non invecchia mai
10 ad Amrabat: finalmente abbiamo rivisto il guerriero di Verona. Un recupera palloni formidabile. Ieri sembrava l’Uomo Ragno, arrivava ovunque
10 a Caceres che ha corso una maratona sulla sua fascia e ha segnato un gol da bomber. Non a caso ha giocato una montagna di partite nella Celeste, la Nazionale uruguaiana
10 alla faccia sorpresa di Federico Chiesa che ha scelto la Juve ma rischia di finire il suo primo anno senza vincere niente

0 al sottoscritto che prima di questa partita era troppo spaventato. Avevo criticato Prandelli per quella sua frase dopo Verona: “Ora sono tranquillo”. Mi sembrava un ottimismo forzato. Invece aveva ragione lui.

E ora questo 2020 può andarsene all’inferno. Ci sarà almeno un buon motivo per ricordarlo.

33 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. maurosartor_2449921 - 4 settimane fa

    Tutto giusto. Ma soprattutto in tempi di Var, fare quei chiari falli da rigore in situazioni del tutto innocue (il primo con Ronaldo tra due dei nostri e lontano dalla porta, e l’assurdo secondo con la palla che si avvia verso la bandierina del corner) non è da dilettanti: è follia totale. Ad un pelo dal buttar via una vittoria storica. La prossima volta non andrà così liscia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. I' Mastica - 4 settimane fa

    Ti fa onore… allo stesso tempo mi chiedo (e ti chiedo): un giornalista del tuo lignaggio e esperienza come ha fatto a non intravedere, seppur tra mille difficoltà e sofferenze, che ci fossimo incamminati sulla strada giusta? E bada bene, non mi riferisco a ieri sera (troppo facile e anche troppo entusiasmo secondo me). Mi riferisco al grande lavoro del Mister (per il quale non stravedo, tra l’altro) che si intravedeva partita dopo partita, palla dopo palla, morso dopo morso! Tattica ma soprattutto psicologia e autostima! Erano più o meno gli stessi giocatori (ultimamente anche lo stesso modulo), ma il minore smarrimento era evidente! Ti sei fatto prendere dal mood negativo dei soli risultati anche te?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Angel - 4 settimane fa

    onore a lui per la autocritica!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giglioviola - 4 settimane fa

    Grande apprezzamento per onestà e autocritica di Luca Calamai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Gerber - 4 settimane fa

    Onestà intellettuale, rara e quindi più apprezzabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Cosimo de' Medici - 4 settimane fa

    10 a noi tifosi viola, che ci incazziamo, critichiamo, ci bisticciamo…ma non smetteremo mai di amarla.
    Forza Viola e buone feste a tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Superviola - 4 settimane fa

    Complimenti davvero, non si leggono molte autocritiche tra i giornalisti, soprattutto Fiorentini.
    Questo le fa onore Sig.Calamai.
    Buon Natale!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dallapadella - 4 settimane fa

      Diciamo che dopo aver impallinato Prandelli 24 ore prima questo era il modo più furbo per recuperare la faccia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. The Doctor - 4 settimane fa

    Buon Natale Sig Calamai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Lallero - 4 settimane fa

    Saverio ma continuate a non pubblicare quello che scrivo , molto male, poco serio davvero, sono molto stupito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 4 settimane fa

      Prima di questo non c’è nessun altro commento arrivato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Barsineee - 4 settimane fa

    scusate ma nessuno ha fatto notare che ieri abbiamo realizzato un sogno erotico di praticamente il 100% dei tifosi viola. Vincere contro la Juventus su autorete al 90esimo. Lasciate perdere che era il 2 a 0 e che poi si è fatto il terzo e forse era l’ottantesimo … ma veder segnar Me.daBonucci nella sua porta e vincere per quel goal … neanche nei più visionari deliri di follia di un tifoso!!! Vincere contro la juve su autorete dopo due rigori negati! Per tutto il resto c’è la famosa carta del padrone!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dallapadella - 4 settimane fa

      Aggiungici i 3 punti persi a tavolino, anche quelli abbastanza ingiusti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Horsenoname - 4 settimane fa

    I segnali positivi si stavano vedendo già da alcune partite , anche ieri un passo avanti sia come fisico che come idee e tasta , tuttavia nessun giornalista ha notato e quindi ha posto la domanda essenziale a Cesare riguardo la carenza di forma di tutti i giocatori , come li aveva trovati quando è arrivato perchè adesso almeno corrono cosa che non facevano prima , tutti bravi ieri nessuna critica ne polemica , speriamo solo che si sia voltato finalmente pagina

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. dottgerardobregli_13904243 - 4 settimane fa

    Luca eccelso. Prima della partita li avevo chiamati decerebrati ma folli perché la patologia sfuma nella follia ed era vero ! Follia da Fiorentina !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. sinistro viola - 4 settimane fa

    il 10 è figlio del risultato..come lo sono i troppi 5 dati dall’inizio di campionato..rimaniamo con i piedi per terra..segnamoci la data di ieri sul calendario…scolpiamoci le facce di nedved, agnelli, bernarda, federica, buffon, bonucci, pirlo..pensiamo quanto ha dovuto soffrire il popolo viola per gioire allo stadium (prima squadra al mondo ad averci vinto due volte)..diamo più sostegno a questi eroi per una notte..e ricordiamoci che la Viola è prima di tutto un..fiore..e i fiori nè si soffocano, nè si affogano, nè si seccano, nè si abbuiano..ma solamente.. si proteggono…FVS

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. claudio.godiol_884 - 4 settimane fa

    Bisogna fare i complimenti a Prandelli che dopo un inizio frustrante è riuscito a riorganizzare un puzzle complicatissimo ed i risultati si sono intravisti anche prima della partita di ieri, che va considerata come un regalo natalizio ma non deve fare testo per dichiarare la squadra guarita. Di certo aumenterà l’autostima e la voglia di migliorare e sicuramente nella sua semplicità Cesare ha dato un equilibrio ed una stabilità di gioco efficiente. Ora auguro un Natale sereno e di buona salute per tutti nel 2021.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Marsal - 4 settimane fa

    Premesso che una delle poche gioie del 2020 è stato il 3-0 di Caceres di ieri (con accenno di lacrime agli occhi) e che su violanews.com scrivono e rispondono tifosi viola (quasi sempre), mi piacerebbe sapere se Calamai ci fa o è veramente così. Promotore di Iachini allenatore, ha avuto quasi subito dei dubbi su Prandelli. E sui pronostici è veramente al minimo. Il momento difficile dei Viola non è certamente superato, ma con il carattere visto dalla partita con il Sassuolo, la viola di Prandelli può uscire dalle zone pericolose di classifica molto presto. Ieri per esempio a me sono garbati particolarmete Biraghi (secondo tempo favoloso), Amrabat e Vlahovic, ma tutti hanno giocato con impegno (con un ottimo Castrovilli nel primo tempo). Buon Natale e 2021 Luca, e continua con i tuoi dubbi su Prandelli e le tue pagelle meravigliose.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Val - 4 settimane fa

    Tutti questi giornalisti parlano e scrivono di altri uomini che “fanno”…loro sanno solo parlare e vivere all’ombra delle gesta di altri. Se arrivi a darti zero vuol dire che proprio non hai capito un tubo delle partite contro Sassuolo e Verona. E’ lì che e’ nata la partita di ieri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. antonio capo d'orlando - 4 settimane fa

      Esatto! FV

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. dallapadella - 4 settimane fa

      Questa mi piace.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Jermyn st. - 4 settimane fa

    “La Fiorentina magari perderà ma giocherà una grande partita perché andrà in campo libera di testa”

    Ho risposto piccato a questa considerazione fatta da Calamai prima de “La Partita” di ieri sera dicendo che me la segnavo e poi ci saremmo aggiornati…tanto ero rassegnato ad assistere a un’umiliazione senza precedenti.

    Poi succede quel che non ti aspetti e, come promesso in coda a quel post frettoloso e acido, eccomi qua a porgere a Calamai le mie scuse: ci aveva visto giusto lui, o magari aveva solo più fiducia ed in ogni caso ci voleva coraggio a fare un’affermazione del genere in quel momento!

    Felice di aver sbagliato!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Tagliagobbi - 4 settimane fa

    Fare autocritica è un segno di grande intelligenza. Bravo Luca e buone feste.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Viola63 - 4 settimane fa

    Troppo semplice scrivere, sentenziare, ritrattare ed essere pagato per questo.
    Il tifoso lo può fare, un professionista no.
    Ma di che o di chi sto parlando…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Lallero - 4 settimane fa

    Ecco bravo, un bello zero te lo meriti tutto… ringrazia anche il tuo amico prestuggia che ti difende anche dalle critiche civili e sacrosante che evita di pubblicare per non farti rimanere male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Conte Uguccione - 4 settimane fa

    Un po’ di autocritica ogni tanto non guasta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Mauro65 - 4 settimane fa

    Ma ancora parli,dici tutto e il contrario di tutto. La società e l’allenatore chiedono di evitare le polemiche,di fare un bagno di umiltà e remare dalla stessa parte e te no fai altro che accendere focolai. Per favore vai a parlare di altre squadre che noi non ti sopportiamo più. Dico questo nonostante l’autocritica,perché è proprio una cosa sistematica che fai. Perdonami il tu…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. f.pesc_9116183 - 4 settimane fa

    grande la zona viola ,unica ,grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Antani - 4 settimane fa

    Io sinceramente gliel’avevo detto che era una voce troppo critica, che dei segnali c’erano stati di crescita anche se altrettanto non pensavo a un risultato del genere. Bene che fa autocritica perché nei momenti difficili si tende spesso agli estremi e invece ci vuole equilibrio, inaspettato quello che ha trovato ieri la nostra magica Viola liberando una gioia mai così tanto bramata! L’amore di Prandelli é ciò che l’ha permesso che traspare da ogni sua parola, da ogni riga del suo volto. I risultati contano e non contano questo amore resta per sempre !Forza Viola !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Ghibellino viola - 4 settimane fa

    Giusto il 10 a tutti, squadra e società. Dopo un 3-0 a Torino 10 è il minimo e si gode tutti. Vorrei dare la lode ai due esterni di ieri, caceres e biraghi, che hanno fatto un partitone. A pradè vorrei dire… ora pancia a terra e pedalare che i nostri problemi non sono risolti con una partita che, per tanti aspetti, è come sempre unica. Occorre trovare giocatori pronti e che si inseriscono bene. Non pensiamo ai vari agoudelo o pedro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Alebracci98 - 4 settimane fa

    Mi sembra di aver capito dalle prime parole a caldo del premier che da oggi tutta Italia è in zona Viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. magicdolc_8322107 - 4 settimane fa

      Ed ora s’è capito perchè dalle 22 alle 5 è stato messo il coprifuoco….Altrimenti c’era un viavai da Firenze a Torino tutta la notte…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. stini - 4 settimane fa

        GANZI tutti e due.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy