Fava a VN: “La Fiorentina segue davvero Todibo, se lo aspetta fa un grande colpo”

Fava a VN: “La Fiorentina segue davvero Todibo, se lo aspetta fa un grande colpo”

Ci siamo fatti raccontare Todibo, giovane difensore che piace alla Fiorentina

di Iacopo Nathan

La Fiorentina ha messo gli occhi sul giovane difensore classe ’99 Jean Clair Todibo (SCHEDA), francese di proprietà del Barcellona. Per capire meglio di che giocatore si tratta, abbiamo parlato in esclusiva con Fabio Fava, esperto di calcio francese e giornalista di Dazn.

Signor Fava, ci può raccontare che giocatore è Todibo? 

Ho un ricordo di lui a Tolosa, dei suoi anni da giovani promessa, dove c’era anche Lafont. Ricordo che mi aveva colpito per la tecnica, che riusciva ad unire ad un fisico molto importante. Sicuramente è un centrale difensivo, ma ha dei buoni piedi, che gli permettono anche di giocare davanti alla difesa. Nell’estate in cui andò al Barcellona c’era forte l’interesse del Napoli, ed è stata la sliding door della sua carriera, rischiando anche un po’ troppo ad andare in blaugrana. Quest’estate si gioca tanto, perchè dovrà trovare spazio.

Può essere un giocatore importante da subito?

Deve ancora crescere tanto, è un ragazzo di 20, ma deve imparare tanto. La Fiorentina, se va su questo giocatore qui, fa una bella mossa. Come tipologia di giocatore, è coerente passare da Thiago Silva a Todibo, che non sono sicuramente lo stesso giocatore, ma come approccio alla fase difensiva e per il tipo di giocate, sicuramente si assomigliano.

In che sistema di gioco potrebbe inserirsi meglio?

Lo ricordo come centrale accanto ad un altro molto fisico, e Todibo faceva il tecnico. L’ho sempre visto giocare a quattro, ma non credo che avrebbe problemi a giocare a tre, sia come centrale che come terzo a sinistra. Non credo che avrebbe limiti, ha 20 anni e molto da imparare. Fossi la Fiorentina mi ricorderei, però, degli altri francesi passati da Firenze, come Lafont, che hanno pagato la prima stagione in Italia. Per me Todibo è una bella presa, pur dovendolo aspettare. Non è un Caceres, non è pronto all’uso, ma con il coraggio di aspettarlo e passare sopra a qualche errore iniziale può fare davvero molto bene.

La Fiorentina sta davvero seguendo il ragazzo?

A me risulta che la Fiorentina lo stia seguendo, soprattutto con la bufera che sta succedendo a Barcellona. Può succedere veramente di tutto, ed è il momento giusto per provare a bussare anche per prestiti o riscatti. Mi sembra normale che, dopo aver perso alcuni obbiettivi, si faccia un tentativo per Todibo, lo trovo coerente. In questo momento, credo che gli spagnoli valutino un prestito con diritto di riscatto.

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. MATTEO1926 - 4 settimane fa

    Fava parla….Barcellona apre….fiorentina bussa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Lore1697 - 4 settimane fa

    Basta non lo prendano come eventuale sostituto di Pezzella o Milenkovic. Un ventenne, promettente quanto vuoi, che quest’anno ha giocato 13 partite nella dodicesima in classifica tedesca può fare al massimo la prima riserva da noi. Senza contare che ha avuto anche diversi problemini fisici.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. rudy - 4 settimane fa

    Se viene in prestito in Italia al primo errore finisce in panchina e li ci rimane per tutta la stagione. Qui gli allenatori se non fanno punti vanno a casa, e i tifosi bubano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Sonoio - 4 settimane fa

    Meglio stare dietro ….alle valutazioni del sig.Fava!!!
    Quest’anno ha giocato pochissimo e non l’hanno riscattato. Se devo aspettare, aspetto Dalle Mura è nostro e ottimo in prospettiva.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. jackfi1 - 4 settimane fa

    Su todibo mi concentrerei se si vuol vendere uno tra milenkovic e pezzella altrimenti proverei a prendere un esterno di difesa e un centrocampista tra i ragazzi meno famosi che stanno lasciando il barca

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 4 settimane fa

      Non so ma avere tre centrali buoni e una riserva alla loro altezza è quello he ci vuole per stare tranquilli sempre.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vecchio briga - 4 settimane fa

        Con la difesa a 3 anche due riserve + dalle mura a completare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Larry_Smith - 4 settimane fa

      Mi sembrerebbe più intelligente prenderlo per mandarlo a giocare un anno in un campionato italiano. Mandarlo subito a sostituire un difensore valido e sperimentato come Pezzella e Milenkovic sarebbe un rischio troppo grosso

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy