Ag. Pjaca a VN: “Ha lottato per la Fiorentina e non vuole andarsene. Ottimo rapporto con Pioli”

Ag. Pjaca a VN: “Ha lottato per la Fiorentina e non vuole andarsene. Ottimo rapporto con Pioli”

Il procuratore di Pjaca fa il punto della situazione in esclusiva per Violanews.com

di Simone Bargellini, @SimBarg
Marko Pjaca

Marko Pjaca può lasciare la Fiorentina dopo appena 6 mesi? E’ l’ipotesi che è stata avanzata da più parti negli ultimi giorni. La situazione è ormai arcinota: il giocatore è arrivato in prestito dalla Juventus per una stagione (con riscatto e contro-riscatto) ma secondo alcune fonti l’accordo potrebbe essere interrotto già a gennaio. Violanews.com è riuscita a parlare con il procuratore del numero 10 viola, Marko Naletilic.

Ecco le sue parole in esclusiva: “Ad oggi non c’è nessuna possibilità che Pjaca lasci la Fiorentina a gennaio. Finora le cose non sono andate come tutti speravamo, ma il ragazzo sente la fiducia della società e dell’allenatore, con cui ha un ottimo rapporto umano prima che professionale – ha detto Naletilic a Violanews.com –. Marko è contentissimo del modo in cui si è ambientato a Firenze e nello spogliatoio viola. Voglio sottolineare che in estate ha fatto di tutto per venire alla Fiorentina, la trattativa non è stata facile ma lui ha insistito perchè voleva solo la Fiorentina e non ha cambiato idea. In queste settimane tanti club mi hanno chiamato ma non abbiamo preso in considerazione altre offerte. L’arrivo di Muriel? Non cambia niente per noi, sono convinto che Pjaca debba solo sbloccarsi psicologicamente e tornerà ad alti livelli” le parole ai nostri microfoni.

LE PAROLE DI PIOLI SU PJACA: “CREDO IN LUI”

CLICCA PER LEGGERE TUTTE LE OPERAZIONI DI CALCIOMERCATO CONCLUSE DAI CLUB DI SERIE A

vnconsiglia1-e1510555251366

Pedullà: “La Fiorentina accelera per un colpo baby. Thereau non vuole andarsene”

Il Chelsea strappa Barella alla Serie A. E il Cagliari si butta su una conoscenza viola

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mister100 - 7 mesi fa

    Purple Mind lo fanno tutte le società di un certo livello…anche noi con qualche giocatore…!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Unsenepoppiu - 7 mesi fa

    Ha lottato durante l’estate per venire a Firenze , ma mi pare che grinta e lo spirito combattivo siano finiti li’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Burlamacchi - 7 mesi fa

    Ma a sto punto iniziamo anche a porci le domande se varrà la pena riscattare Pjaca a fine stagione, quanti gol e che prestazioni dovrà fare per giustificare un riscatto che -vorrei ricordare- sarà di 20 milioni oltre i 2 già pagati.

    La cifra è molto alta e ci porrà davanti alla scelta di chi, tra i vari prestiti, merita di essere riscattato e chi no.
    Dubito avremo i soldi per riscattare Pjaca, figuriamoci anche altri.
    Se poi anche li avessimo, diventa un bel rischio riscattare un giocatore che nel girone di andata ha fatto poco, lasciando grandi interrogativi.

    Ed è anche logico che fra una decina di giornate di campionato anche lui inzierà a fare due conti sulla prossima stagione.

    A volte ho l’impressione che si fantastichi un po’ troppo, dimenticando le situazioni contrattuali di vari giocatori che vestono la maglia della Fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13664476 - 7 mesi fa

    PUACA sarà una beffa::ci farà giocare in dieci per altri 3 mesi e poi magari si riprenderà e come Salah sarà venduto dalla odiata JUVE al miglior offerente
    Sarebbe opportuno liberarsene anche perché PIOLI lo stima ma non riesce comunque a renderlo efficace sia nel gioco sia nelle realizzazioni.Forza viola sempre!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Purple Mind - 7 mesi fa

    Ok per la permanenza di Pjaca a Firenze se allenatore e società credono veramente in lui devono assolutamente rivedere la formula del trasferimento e togliere dagli accordi il recompra in caso contrario ognuno per la sua strada Recuperare e valorizzare giocatori per altre squadre è una cosa “fantozziana”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy