Ag. Koziello a VN: “Viola gradita e interessata da un anno. Affare non chiuso”. Prezzo e margini…

Ag. Koziello a VN: “Viola gradita e interessata da un anno. Affare non chiuso”. Prezzo e margini…

Il procuratore del giocatore francese ha raccontato ai nostri taccuini la situazione legata a suo assistito

di Giacomo Brunetti, @gia_brunetti

Un talento per il centrocampo della Fiorentina. Tra i tanti nomi dell’asse francese, Vincent Koziello rappresenta un potenziale sostituto di Milan Badelj. Giocatore di proprietà del Nizza, società dal quale i viola hanno prelevato in estate Valentin Eysseric, il classe 1995 è assistito da Luigi Liberti che, in esclusiva a ViolaNews.com, ha spiegato i margini della trattativa e la situazione.

La Fiorentina è sul giocatore?

“I viola lo seguivano lo scorso anno, poi fecero altre scelte. Non ho ancora ricevuto, per questa campagna acquisti, nessun contatto ufficiale. Non è un affare in chiusura, ancora dovrebbero parlare con noi, un potenziale arrivo domenica mi sembra prematuro. Firenze è una piazza gradita, ci sono anche altre squadre italiane interessate, tutte del livello della Fiorentina”

Qual è la valutazione? L’ingaggio è abbordabile?

“Sicuramente, il suo costo è diverso dallo scorso anno, quando si aggirava intorno ai venti milioni e anche il Milan era sul giocatore: oggi è più basso, anche perché nel giugno del 2019 il suo contratto scadrà. Questa è la terza stagione al Nizza, vorrebbe un progetto che gli permetta di crescere. Lo stipendio è abbordabile, sicuramente è molto inferiore al milione di euro”

E il Nizza?

“Ripetono che è un giocatore della società, anche a livello mediatico è un ‘viso pulito’, un ragazzo per bene, un professionista molto serio. I francesi lo utilizzano anche per alcune campagne, come nel caso del servizio sul centro sportivo, quindi è un uomo immagine. Il Nizza ci crede e vuol farlo giocare. Ci sono tanti centrocampisti in rosa, attualmente sta trovando spazio”

Quali sono i margini dell’operazione?

“I dirigenti della società transalpina li ho sentiti prima di dicembre, erano contrari al prestito con diritto di riscatto perché questo comporta, tra le altre cose, la paura di un possibile ritorno alla base al termine del tempo, quando un reinserimento potrebbe essere molto difficile. Se arriva una buona offerta per il giocatore non si opporranno, il prestito con diritto di riscatto andrebbe bene ma solo a patto che non sia una ‘prova di sei mesi’. La Fiorentina, ultimamente, non l’abbiamo sentita”.

Violanews consiglia

Fiorentina nella terra di mezzo. Poteva essere come il Napoli, invece…

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gianni69 - 2 anni fa

    quindi il prox anno si fa :natale in casa koziello

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ukegia - 2 anni fa

    Verratti è alto 3 cm meno di Koziello….ha 3/4 chili in più, ma ha un po piu di partite ed è piu “vecchio”. Se Koziello è il giocatore che sembra, potrebbe essere giusto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rudy - 2 anni fa

      Verratti a 20 anni giocava nel PSG e nella nazionale italiana, questo ne ha già 22 e gioca (poco) nel Nizza. Poi è vero che c’è chi matura più tardi, ma io credo che sarebbe solo una scommessa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. rudy - 2 anni fa

    Con il fisico che ha o è un fenomeno, e ne dubito visto il prezzo e le presenze nel Nizza, o fa la fine di Gaspar, sballottato a destra e sinistra da un Lulic qualsiasi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Kewell - 2 anni fa

    questo lo vidi giocare qualche anno fa con la Francia under 21 e mi garbó parecchio… un progetto di Pizarro molto interessante. purtroppo bisogna pagarlo e quindi non se ne farà di niente…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ammazzalavecchiacolgas - 2 anni fa

      Costa meno di Vitor Hugo o Pezzella, tra un anno va in scadenza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. davidebaso@gmail.com - 2 anni fa

    può essere un buon sostituto di Badelj, non sarebbe una cattiva operazione. tuttavia il sostituto per cui stravederei è un altro croato che gioca nella dinamo zagabria: knezevic. è persino più giovane ed è già un fenomeno

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy