Stadio: Caceres-Trabzonspor, problemi burocratici e non fisici. Nzola e Kownacki per il rush finale

Otto milioni per il fantasista dell’Empoli (prestito con obbligo di riscatto). Se sta bene arriva pure l’uruguaiano

di Redazione VN

Come riporta Stadio, il mercato viola potrebbe non finire con l’arrivo di Riccardo Saponara e quello possibile di Marin Caceres (problemi burocratici e non fisici per lui alla base della fumata nera con il Trabzonspor). Per quanto complicato, si proverà a stringere anche per M’Bala Nzola della Virtus Francavilla e per il polacco Kownacki del Lech Poznan: sono loro i due giovani tenuti sotto osservazione. Se non si dovesse chiudere adesso (possibile), negli ultimi tre giorni di mercato, si tireranno le fila in vista dell’estate.

Sarebbe un capolavoro, insomma, con una Fiorentina sempre più giovane e anche italiana, impreziosito dal niet ai cinesi di Kalinic e dall’unica cessione, quella di Mauro Zarate, esattamente allo stesso prezzo versato un anno fa nelle casse del West Ham (2,5 milioni). Sì, perché l’intenzione è ancora quella di non cedere nessuno: rilancio totale, dunque, aspettando i prossimi passi per la realizzazione del nuovo stadio e festeggiando così anche l’ingresso in società di Antognoni.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. kk53 - 4 anni fa

    E’ sempre il solito teorema,da una parte le pretese assurde,dall’altra i gazzettisti che fanno polemica e alzano il polverone a orologeria!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13179986 - 4 anni fa

    certo capolavoro…o ti aspettavi modric?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ceruttigino - 4 anni fa

    capolavoro?!?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ugo di Toscana - 4 anni fa

      Il vero capolavoro è quello di sopportare pseudo tifosi come te!
      Arriva Saponara, probabilmente Caceres. Se arrivasse anche Santon che può giocare sia a destra che a sinistra e Nzola e kownacki sarebbe un autentico CAPOLAVORO.
      Se poi ti aspettavi qualche giocatore da 5 milioni di stipendio l’anno il problema è tutto tuo. Noi comunque cercheremo di farcene una ragione soprattutto per quelli come te.
      Ma poi il cerutti Gino non era tifoso Milanista?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy