Spalletti: “Voglio lo spirito di Borja Valero nell’Inter, carattere di Bernardeschi migliorabile. Vorrei essere come Pioli”

Spalletti: “Voglio lo spirito di Borja Valero nell’Inter, carattere di Bernardeschi migliorabile. Vorrei essere come Pioli”

Le parole del tecnico dell’Inter: “Cerchiamo giocatori come lo spagnolo. Pioli? Ha qualità per fare risultati importanti”

di Redazione VN

”Borja Valero ha qualità e caratteristiche che mette sempre a disposizione della squadra in cui gioca. Ci sono giocatori che hanno bisogno di raggiungere prima l’intesa con il resto della squadra prima di rendere al meglio, mentre la sua esperienza, la sua bravura e la sua duttilità tattica fanno sì che lui ti dia subito il risultato sperato. Nel nostro ragionamento di creare una squadra più forte, c’è anche questo tipo di considerazione verso i calciatori che cerchiamo”. Lo ha detto il tecnico dell’Inter, Luciano Spalletti, ospite dell’emittente televisiva Italia 7.

“Ho detto che Borja Valero molto probabilmente andrà via da Firenze perché i giornalisti lo scrivono, lo leggo da tutte le parti – ha aggiunto Luciano Spalletti -. L’anno scorso sembrava che dovesse venire alla Roma perché effettivamente lo avevamo seguito. Il legame forte tra Borja Valero e Firenze? Sentirsi, come si sente lui, parte integrante della Fiorentina dimostra quell’appartenenza e quel carattere che io voglio che sia un dovere dei giocatori dell’Inter”.

“Per ciò che riguarda il mercato dell’Inter il discorso è semplice: stiamo parlando con i direttori, valutando ciò che il mercato offre – ha sottolineato ancora Luciano Spalletti -. Vorremmo fare qualcosa, ma per il momento noi siamo legati a quella che dovrebbe essere un’uscita di mercato che ci possa mettere a posto da un punto di vista del Fair Play Finanziario. Vogliamo essere corretti. In difesa acquisteremo un paio di calciatori. A livello di squadra, l’Inter non è riuscita ad esprimersi per la qualità che invece ha nei singoli”.

Il tecnico dell’Inter ha poi parlato di Federico Bernardeschi. “E’ sicuramente un futuro campioncino – ha spiegato dell’attuale numero 10 viola Luciano Spalletti -, un giocatore forte, che io vedo più esterno che seconda punta, perché mi sembra che sia più bravo lì. Lo dico non conoscendolo fino in fondo. Ha velocità, estro, e quella bastonata di sinistro che ti fa male. Deve sicuramente migliorare sull’equilibrio caratteriale, sulla forza, perché il carattere diventa un valore assoluto per la squadra che vuole vincere e che deve vincere. Non si deve sentire arrivato ma le qualità ci sono tutte, verrà fuori un grande calciatore, un campione”.

Luciano Spalletti, infine, ha dato un suo giudizio sul neo allenatore viola, Stefano Pioli. “Secondo lo voleva più di una squadra – ha sottolineato il tecnico nerazzurro -. Pioli è una grandissima persona ed un grandissimo tecnico. A me piacerebbe essere come lui. Bisogna vedere se riuscirò ad esserlo perché parlano i risultati. Lui ha qualità per fare risultati importanti”.

(Italpress)

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lk - 3 anni fa

    All Inter qualsiasi giocatore diventa anonimo, è stato sempre così, a parte i due anni di mourinho.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Etrusco - 3 anni fa

    Grande Luciano, peccato non sia arrivato da noi.
    Parla chiaro e mi piace, un B.Valero in forma è un giocatore di qualità e quantità anche se non sono sicuro che con il gioco spalletiano possa inserirsi al meglio, come del resto con quello di Pioli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. albio_964 - 3 anni fa

    Il solito sbruffonetto chiacchierone!!
    Vedremo che risultati sarà in grado di fare!
    Per il momento, caro Luciano, mi sento di dirti che sotto l’aspetto umano il nostro mister Stefano Pioli è avanti anni luce rispetto a te.
    Sul campo vedremo alla fine che risultati sarai in grado di fare, ammesso che lo spogliatotio ti faccia arrivare alla fine del campionato…..a buon intenditor!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Up The Violets - 3 anni fa

      Dammi retta, è bene non tirare fuori l’argomento “vedremo alla fine”. Si rischiano figurucce.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gio79 - 3 anni fa

      Sicuramente farà più figura di Pioli, al quale daranno un squadra da salvezza

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. isiraider - 3 anni fa

    Le conferenze stampa di Spalletti intrise come sono di concetti calcistici o pseudo tali spinti fin quasi all’assurdo – non so se volontariamente o involontariamente – mi ricordano certi testi di John Lennon pieni di provocazione, visioni, frammenti di cultura pop e freak mischiati fra loro,avanguardia artistica, ecc. (basti pensare a “I’m the walrus” un capolavoro di nonsense e di verità subliminali, allo stesso tempo). Le sue osservazioni su Borja sono assolutamente condivisibili, è un giocatore da rapido inserimento che può contribuire a legare i movimenti dei giocatori e della squadra. Un po meno, a mio parere, quelle su Berna e assolutamente fuori luogo il paragone con Pioli (i due, da tecnici, hanno storie e personalità profondamente differenti, anche se è lodevole il suo tentativo di legittimare e difendere il collega). Berna è un giocatore di difficile collocazione tattica, a mio avviso non è un esterno alto – non ha nessuna delle caratteristiche primarie del ruolo, ma considerata la sua struttura atletica potrebbe diventare un esterno basso di qualità. Alla Zambrotta, tanto per capirci. Ma ci vuole coraggio, umiltà e voglia di mettersi in gioco. All’inizio della carriera, lo vidi giocare bene da uomo tra le linee, in posizione centrale, dove lo vidi rifinire e giocare in profondità con buona qualità, continuità e personalità. Poi, crescendo, deve essere successo qualcosa. Spalletti, se non ci fosse, bisognerebbe inventarlo. A Milano impazziranno dietro alle sue elucubrazioni e ai suoi sofismi. Ad majorem violae gloriam !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lollo26 - 3 anni fa

      Hai fatto un’analisi completa e oggettiva della situazione. Mi sei piaciuto tantissimo.
      Ti voglio come analista in una pagina che farò sulla Fiorentina 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ELROND - 3 anni fa

        Egregio Dottor Lollo26,
        è con profondo rammarico che debbo constatare che Io, ELROND, non sono stato candidato come analista per la Sua pagina sulla Fiorentina.
        A fronte del fatto che qua NESSUNO mastica calcio meglio del sottoscritto, come dimostrano i miei numerosi interventi, da sempre sinonimo di quantità, qualità e competenza, credo che sarebbe stato meglio rivolgersi al sottoscritto per effettuare analisi calcistiche. Chi segue le mie pagelle sa bene a cosa mi riferisco.
        Pertanto la nostra amicizia termina qui ed ora, ma sappia che La rispetto, come Lei rispetta Me.
        Cordiali saluti,
        ELROND.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Etrusco - 3 anni fa

      Per me Luciano è in gamba e quando ha parlato di B.Valero è sttao chiarissimo come con il Berna, con l’avventura di Roma ha cominciato a fare dei letterali voli pindarici per dire una cosa che non voleva fosse “diretta” con il risultato di peggiorare spesso le situazioni. Rimane il fatto che nel caso dei giocatori (possibili) da acquistare dalla Viola non ha avuto problemi a dire B.Valero si ma il carrarese per ora no.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. G.A unico10 - 3 anni fa

    ecco bravo fai come pioli sta zitto o meglio ancora vieni da noi (quando se ne andranno le sorelle sennò saresti l’ennesima occasione persa)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Up The Violets - 3 anni fa

    Guarda un po’ che incompetente questo Spalletti, non sa niente di calcio, non s’accorge neppure che uno è bollito. Ehi voi, cinesi, prendete uno a caso tra Bucchioni, Calamai, i vari altri pennivendoli locali, il Violascuro Valcareggi (che però quando c’è da quagliare i giocatori – anzi, il giocatore – lo porta a Napoli) o i due o tre soliti leccavalle che scrivono su siti come questo: per la Champions magari continuerete a prenderlo nel bocciuolo, ma sai che ebrezza lottare per lo Scudetto del Bilancio!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. BART - 3 anni fa

    QUESTO…CI PRENDE PER IL CULO…FORZA VIOLA DA BARI

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy