Savic, la cessione e quel tentativo per Astori

Savic, la cessione e quel tentativo per Astori

Stefan Savic, il centrale montenegrino classe 1991 prelevato nel 2012 dalla Fiorentina nell’ambito dell’operazione che portò Nastasic al Manchester City, può virtualmente considerarsi un nuovo giocatore dell’Atletico Madrid: per domani …

di Redazione VN

Stefan Savic, il centrale montenegrino classe 1991 prelevato nel 2012 dalla Fiorentina nell’ambito dell’operazione che portò Nastasic al Manchester City, può virtualmente considerarsi un nuovo giocatore dell’Atletico Madrid: per domani sono infatti in programma le visite mediche. In viola, a titolo di parziale contropartita tecnica, sbarcherà Mario Suarez, il 28enne centrocampista che nel recente passato era stato seguito dalle milanesi. Oltre a un robusto conguaglio da circa 12 milioni di euro, stando ad autorevoli fonti spagnole.

Relativamente a tale operazione, ci viene in mente la notizia riferitavi il 10 luglio alle 23.59: “Il retroscena: la Fiorentina aveva chiesto ad Astori di aspettare”, nel corpo della quale vi avevamo parlato del tentativo del club dei Della Valle per Davide Astori, proprio perché a Firenze avevano già messo in conto la cessione di Savic: questo lo snodo cruciale che avevamo specificato. Il centrale rientrato al Cagliari dopo il prestito alla Roma, però, aveva già scelto il Napoli, al netto di un annuncio che non dovrebbe tardare ad arrivare, una volta sistemata la questione diritti d’immagine.

alfredopedulla.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy