Pres. Pescara: “Siamo in pole per Sottil, ma dipende dalla Fiorentina”

Sebastiani non nasconde la voglia di riprendere Riccardo Sottil, che Montella sta valutando in questi giorni: la partenza non è più sicura

di Redazione VN

Daniele Sebastiani, presidente del Pescara, ha parlato del mercato ai microfoni di Rete8 sui prossimi colpi di mercato: “Se dipendesse da me prenderei sia Sottil sia Tutino, ma le squadre di proprietà puntano molto su di loro. Se dovessero uscire, però, il Pescara ha il gradimento dei giocatori e delle loro società. Con la Fiorentina c’è un discorso aperto, se lo cede in prestito viene qua”. (TMW)

 

Una rosa ancora da sfoltire: zero offerte per Thereau, Dabo indeciso, Saponara…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy