Proposto Abate alla Fiorentina, in attacco Cutrone o Petagna. E su Bonifazi e Duncan…

Proposto Abate alla Fiorentina, in attacco Cutrone o Petagna. E su Bonifazi e Duncan…

In attacco, l’ex giocatore del Milan piace tanto ma bisogna trovare la formula giusta che accontenti anche gli inglesi del Wolverhampton

di Redazione VN

Su alfredopedulla.com troviamo le ultime di mercato della Fiorentina. Alla società viola è stato proposto lo svincolato Ignazio Abate, ma l’idea è quella di approfondire per Bonifazi (concorrenza Parma, più defilata la Spal – SCHEDA). Per l’attacco conferme su Cutrone (SCHEDA), piace molto, ma bisogna trovare la formula giusta che accontenti anche il Wolverhampton. Alternativa Petagna (SCHEDA) che la Spal non vuole cedere. Per il centrocampo piace Duncan (SCHEDA), ma è una storia lunga: il ghanese vuole giocare, si sente sottovalutato, però il Sassuolo al momento fa muro.

Cutrone, Piatek e Petagna: è corsa a tre per l’attacco. Gerarchie e punto della situazione

A centrocampo è Duncan la prima scelta, Meite alternativa. Bonifazi per la difesa

36 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. alesquart_3563070 - 3 mesi fa

    Torno sulla polemica, patrimonio Commisso e il mercato (speriamo non sia delle pulci) che si sta prospettando. In parte è comprensibile sentire questi discorsi, ma il problema è che al momento attuale la Viola è in basso come fatturato e sopratutto come appeal. L’errore gravissimo fu fatto nel 2016 quando scelleratamente fu deciso di non investire per provare a entrare in Champions, ma si andò progressivamente allo smantellamento della rosa (l’estate successiva Alonso, l’anno dopo, Ilicic, Bernardeschi, Borja, Vecino ecc) i giocatori avevano capito che in quella squadra e con quella Società non si sarebbe cresciuti professionalmente e quindi appena ne hanno avuto l’occasione sono scappati via. L’ultimo Chiesa (guarda caso l’ultimo buono rimasto). Ora tocca ripartire da zero. E i giocatori buoni non sono attratti da una situazione del genere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 3 mesi fa

      Anche Castrovilli non è male che ne dici?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. iG - 3 mesi fa

      Tutto il male viene dalla testa. I Della Valle hanno fatto sfracelli a Firenze.
      Sembravano sadicamente e per volontà affossare i ns sogni. La peggior proprietà mai vista. Impossibile fare peggio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Labaroviola72 - 3 mesi fa

    Continuo a leggere commenti che parlano di mercato in pari, di soldi non spesi. Forse non capisco bene le regole, sata’ colpa mia. Pero’ in estate non abbiamo venduto NESSUNO, Veretout in prestito con obbligo, Biraghi, Simeone e Lafont prestito senza obblighi. Solo Hugo ha portato dei soldi, pochi. Solo Rasmussen e Terzic son costati quasi un decino, Lirola e Pulgar invece sono nostri. Mi chiarite chi sbaglia?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ghibellino viola - 3 mesi fa

      Te. Il mercato estivo è stato in attivo di 300 milioni. Parole di Pradé in conferenza stampa. A questo però va considerato il monte ingaggi aumentato. Quindi maggiori spese per la società. In pratica abbiamo ceduto Veretout, Hugo e Simeone ed abbiamo preso terzic, Lirola, Pulgar e Pedro. Poi a parametro zero Caceres, Badelj e Ribery. Rasmussen era stato preso a Gennaio (grande acquisto…) quindi rientrava nel prezzo pagato da Commisso per rilevare la società.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Labaroviola72 - 3 mesi fa

        Simeone e’in prestito con diritto di riscatto quindi potrebbe anche tornare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. 29agosto1926 - 3 mesi fa

          Simeone OBBLIGO I RISCATTO

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Labaroviola72 - 3 mesi fa

            Ti sbagli informati meglio. Buon anno

            Mi piace Non mi piace
      2. Labaroviola72 - 3 mesi fa

        I 300 milioni sono 30 e mi pare che Prade’ abbia solo detto che poteva spendere 30 milioni in piu’, non che siamo in attivo di 30. Scusa ma non mi hai convinto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ghibellino viola - 3 mesi fa

      Correggo una mia impecisione. Per i conti di violanews il mercato si era concluso con un attivo di 300 milioni. A precisa domanda Pradè disse che a lui risultava un leggero passivo, non un attivo di 300 milioni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. giusetex7_9905901 - 3 mesi fa

      Le entrate sono state di circa 14 milioni mentre le uscite sono state di circa 29 milioni con un rosso di 14 milioni più o meno. Gli acquisti sono pulgar, Pedro, Duncan, terzi e Boateng. Badelj e lirola sono in prestito quest’anno anche se il secondo con obbligo. Rasmussen era stato acquistato a gennaio. Diciamo che non è stata
      la campagna acquisti che ci si aspettava e le lacune si sono viste. Rimediare a gennaio è sempre difficoltoso anche perché nello scacchiere manca più di un pezzo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Labaroviola72 - 3 mesi fa

        Rasmussen e’ contabilizzato nel 2019 e per il ffp limita. Pagare cosi’ tanto un bidone cosi’ costa due volte. Commisso non avra pagato ma fa bilancio

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Labaroviola72 - 3 mesi fa

        I 14 milioni da dove vengono? Veretout lo incassiamo tra’sei mesi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. iG - 3 mesi fa

      Magari averlo avuto hugo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. MATTEO1926 - 3 mesi fa

    Abate è un ottima alternativa…cutrone vale Simeone…Duncan non capisco perché non giochi nel Sassuolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bottegaio - 3 mesi fa

    Concorrenza Parma. Spal defilato.Da paura!!
    Ce ne rendiamo conto dell’abisso nel quale siamo sprofondati dal quel 1 gennaio con Sousa e in piena corsa UCL?
    Ci vorranno un paio di lustri senza sbagliare nulla per riprendersi tutto quello che era nostro.
    Buon anno a tutti. Estimatori e no.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Valdemaro falla finita - 3 mesi fa

    7.11 mld di dollari e si elemosina il prestito di Cutrone.

    Si stava meglio quando si stava peggio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Labaroviola72 - 3 mesi fa

      Chissa’ se Evacuo gioca ancora?
      Anche certi commenti aiutano a evacuare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. riccioloviola - 3 mesi fa

      Valdemaro mi spieghi cosa centra 7.11 mld di $ usa e l’eventuale operazione Cutrone??? Ma quando parlate o scrivete siete sicuri di essere sempre connessi????? Auguri

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Bobbe.. - 3 mesi fa

    Un uomo alla deriva…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. mauro1949 - 3 mesi fa

    ….che le concorrenti siano Spal, Lecce, Parma mi lascia inquieto, ma forse sono soltanto parole per depistare….non vorrei che i veri obiettivi siano Matri, Paloschi Floccari….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 3 mesi fa

      Faraoni e Borini……….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Dotto Lampre - 3 mesi fa

    … il problema è che nessuno cerca le nostre…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Ghibellino viola - 3 mesi fa

    Redazione una riflessione: noto che i nomi che escono e le società che cercano questi nomi, oltre alla Fiorentina, sono nettamente di livello inferiore a questa estate. Siamo passati da Suso, Depaul e Politano a Cutrone, Petagna, Abate, Bonifazi. Leggo poi che Bonifazi è cercato anche da Spal e Lecce e che Cutrone potrebbe essere per il Bologna un’alternativa a Barrow dell’Atalanta. Ma lo vedo solo io il ridimensionamento? Possibile che nessuno noti che siamo a cercare le riserve del Torino e del Wolverhampton?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Up The Violets - 3 mesi fa

      E quelle del Sassuolo, aggiungo io.

      Però si sa, un colpo di fisarmonica e passa tutto!

      7,11 miliardi di dollari. Non aggiungo altro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ghibellino viola - 3 mesi fa

        Intendiamoci. Nel calcio succede spesso che un gipcatore che fa la riserva in una squadra poi va in un’altra e trova l’ambiente giusto per fare bene. Magari Duncan arriva da noi, gioca sempre e bene. E dico anche che preferisco sempre un acquisto tipo Duncan a quel difensore del Gremio che non mi ricordo nemmeno come si chiama. Resta il fatto che tra Ribery, Caceres, lo stesso Lirola e i nomi che escono ora c’è un paio di livelli di differenza. Questa estate si è preso Ribery; ora Ibrahimovic va al Milan e Mandzukic in Arabia. E noi si sta dietro a Cutrone. Questo è quello che sta succedendo ora.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Up The Violets - 3 mesi fa

          Non resta che sperare in qualche asso nella manica, e che questi siano solo depistaggi. Ma la vedo dura, ne parlano in troppi, e troppo dettagliatamente.

          In tutta sincerità mi sono stancato di sperare, peraltro contro ogni evidenza. Speravo (appunto: come sopra) che questa nuova gestione segnasse un punto di discontinuità con il deprimente passato recente. Sei mesi mi sono ampiamente bastati per capire l’antifona, anzi direi che il tutto era già chiaro dopo poche settimane.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Labaroviola72 - 3 mesi fa

      Cosi difficile notare la differenza tra’ i due mercati?
      A gennaio trovi solo scarti.
      Non ci vuole una laurea per capirlo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Up The Violets - 3 mesi fa

        Quindi Salah e Muriel erano scarti, per dire?

        Dammi retta: le lauree servono. SEMPRE.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Labaroviola72 - 3 mesi fa

          Si, entrambi fuori dal progetto, di Chelsea e Siviglia, dove non giocavano e presi in prestito.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Ghibellino viola - 3 mesi fa

            Ad Agosto non spendi, a Gennaio trovi gli scarti… speriamo nella prossiam estate insomma. Comunque ad occhio preferisco sempre uno scarto del Chelsea, del Siviglia o del PSG che a uno scarto del Torino o del Sassuolo.

            Mi piace Non mi piace
          2. Up The Violets - 3 mesi fa

            Uhm, quindi mi confermi che esistono anche gli “scarti” di Chelsea e Siviglia e non solo quelli di Sassuolo e Torino, nevvero?

            Mi piace Non mi piace
        2. Labaroviola72 - 3 mesi fa

          Anche io, pero’ spiegatemi, da quando in qua’ l’attaccante titolare U21 e’ uno scarto?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. alesquart_3563070 - 3 mesi fa

    Posso dire una cosa? Sinceramente se Abate fosse stato preso a inizio stagione non era da disdegnare. L’anno scorso ha fatto una buona stagione. È veloce, sa crossare e difende più di Lirola, come riserva è più che discreta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. corsaroviola - 3 mesi fa

    in effetti mi mancava il Pedullà …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Manuel Rui Costa - 3 mesi fa

    Non scherziamo Alfredo.
    Siamo seri

    Sono momenti difficili.
    I tifosi viola non vogliono essere presi in giro

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy