Pedullà: “Montella? Nuova proprietà porta sempre i suoi uomini. Su Chiesa…”

Il punto sul mercato e non solo

di Redazione VN

Così Alfredo Pedullà a Radio Bruno Toscana: “Montella? Di solito quando arriva una proprietà porta i suoi uomini, prima o poi, c’è sempre un nuovo gruppo di lavoro. Ha due anni di contratto, dovremo andare per gradi, seguire e non interpretare. È una situazione borderline. Chiesa? Il comunicato trasmette in modo chiaro e trasparente la linea dell’attuale proprietà. Forse non metterei mezza mano sul fuoco sul fatto che sia definitivamente fuori dal mercato. Dragowski? Ci sono due proposte, con il Bournemouth che ha superato quella del Southampton”.

Violanews consiglia

La Fiorentina di Commisso: il sogno è Spalletti, l’amministratore delegato…

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. SPIRITO VIOLA - 1 anno fa

    Secondo me quel comunicato sta a significare che Chiesa se va via andrà alle condizioni della Fiorentina che finalmente fa come Lotito De Laurentis l’Atalanta l’Udinese etc etc.
    Vendiamo i giocatori più forti per offerte irrinunciabili e 70 Mln per Chiesa non lo sono visto i prezzi che girano ora sul mercato.
    E lo stesso spero che valga per Veretout,Milenkovic, Benassi,Biraghi e tutti gli altri.
    Se fossero venduti tutti e tre (Veretout,Chiesa,Milenkovic)ad una cifra intorno ai 160 Mln ci potrebbe essere la possibilità di fare una squadra forte.
    Come ha fatto la Juve con Zidane, il Napoli con Cavani ed Higuain e come fa l’Atalanta e a suo tempo ha fatto l’Udinese vendere i migliori per rinforzarsi.
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy