Pedullà: “La Fiorentina vuole altri due centrocampisti, Pulgar nome caldo”

Le parole del noto esperto di mercato

di Redazione VN

Alfredo Pedullà ha parlato ai microfoni di Radio Bruno Toscana:

Per Pulgar (LA SCHEDA), credo ci siano margini per andare fino in fondo. Nel tardo pomeriggio potremmo dare ulteriori dettagli. Il cileno, nelle ultime ore, ha scalato molte posizioni di gradimento nella testa dei dirigenti viola. La clausola rescissoria dovrebbe ammontare tra i 12 ed i 15 milioni di euro. Pulgar sta riflettendo, è bravo in tutte e due le fasi ed un ottimo recupera palloni. Sarebbe perfetto per un centrocampo a 2. La Fiorentina farà altri due centrocampisti in entrata. Berge e Demme sono nomi caldi, c’è la necessità di andare su un doppio centrocampista. Quando chiuderà il mercato inglese si aprirà un altro mini mercato parallelo, in cui si sbloccheranno molte trattative.

****************
CLICCA PER LEGGERE:
– TUTTI I MOVIMENTI DI MERCATO DELLA FIORENTINA

– DATE E RISULTATI DELLE AMICHEVOLI ESTIVE DELLA FIORENTINA

UFFICIALE, Saponara al Genoa. La formula…

Antognoni su Lirola: “Finalmente un terzino destro. Boa merita la maglia numero 10″

 

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. folder - 1 anno fa

    Secondo me arriva Pulgar perchè non riescono a prende né Berge( che andrà alla Lazio) né Tonali(che resterà al Brescia destinato,poi,alla strisciata di turno).Che poi lo dipingano come un colpo è un altro discorso.D’altra parte anche Boateng,che ha passato gli ultimi 6 mesi del campionato scorso in ferie in Catalogna,lo hanno dipinto così.Poi bisogna vedé se è vero!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Luca-Pisa - 1 anno fa

    Pulgar è buono, ma spero che arrivi anche altto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. marco - 1 anno fa

    No Pulgar no. Fa pena
    Soldi buttati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lk - 1 anno fa

      Vai a rivedere le partite del Bologna, spt dopo l arrivo di Sinisa, poi vedi se fa pena.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. filippo999 - 1 anno fa

        dopo l’arrivo di Mihajlovic tutta la squadra è cresciuta di molto e
        nel calcio succede…ma questo non significa nulla nella valutazione
        di un singolo..io non credo che i club importanti valutino i
        calciatori in questo modo…dopo 4 anni a Bologna il suo valore
        è sempre quello , con un rendimento medio di 6 o 6 + .
        Ma per lo meno è di ruolo rispetto a Gerson e Edmilson .
        Ma se questi calciatori sono il nostro target , potevano
        rimanere anche quelli di prima…anche Lotito saprebbe prendere
        Badelj e Pulgar , e Lotito è un nanetto rispetto a Commisso

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. 29agosto1926 - 1 anno fa

    Se viene Pulgar, probabilmente sarà Demme, peccato, era meglio Berge, demme ma………… avanti tutta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 1 anno fa

      Pensa te:t’ho dato l’unico mi piace perchè,anch’io,penso che Demme sia un emerito pippone!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Lk - 1 anno fa

    Pulgar va benissimo, è superiore a Badelj di 100 punti e farà il titolare, così la casella mediano s è completata.
    PS tra Pulgar e Berge preferiscono il primo, più esperienza e spt Berge ha avuto già troppi infortuni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 1 anno fa

      Troppi infortuni? Ha avuto dei semplici problemi ai polpacci senza interessamento osseo. In una stagione ha fatto 40 partite ed è rimasto fuori un mese e 10 giorni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. filippo999 - 1 anno fa

        insomma…l’anno prima ha avuto uno strappo , ed è stato
        fuori 3 mesi…ma anche quest’anno ha saltato almeno 10 partite…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-14325196 - 1 anno fa

    Badelj e Pulgar come mediani, Benassi e Demme mezz’ali. In più Castrovilli e, all’occorrenza, Boateng. Mi sembra che manchi comunque una mezz’ala di qualità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sblinda - 1 anno fa

      Mancano esterni come il pane. Sottil e Chiesa, poi il nulla

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 1 anno fa

        Hai eagione, ci vule un Verdi, un Gervinho e comunque gente già abituata al campionato Italiano.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. 29agosto1926 - 1 anno fa

      Zurkowsky?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Antani - 1 anno fa

        Obiettivo più importante esterno d’attacco forte,son d’accordo. DePaul ,Cuadrado il livello spero sia quello. Poi due centrocampisti Pulgar Tonali Berge ecc..Se c’è la fanno anche un centravanti da alternare con Vlahovic anche se c’è Boateng che può fare il ruolo. A sto punto mi sembra puntino su duttilità di modulo ,quindi giocatori eclettici. DePaul con l’Argentina ha giocato Coppa America da mezz’ala. Forza viola

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. folder - 1 anno fa

          Boateng centravanti? Guarda che Boateng,nella sua carriera,al massimo ha segnato 10 reti in Spagna.In Italia non è mai andato oltre 6 reti.E te lo vorresti far giocare centravanti titolare?

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy