Non solo Simeone: Sampdoria interessata anche a Benassi

Non solo Simeone: Sampdoria interessata anche a Benassi

La Sampdoria, interessata a Simeone, parla anche di Benassi con la Fiorentina

di Redazione VN

La Sampdoria è piombata su Simeone, viste le difficoltà ad arrivare a Defrel. Come scrive La Gazzetta dello Sport, l’eventuale operazione sarebbe svincolata rispetto alle voci di uno scambio fra il Cholito e Gabbiadini. Con la Fiorentina si parla anche di Benassi a sua volta in uscita dal club viola.

Operazioni low cost dietro, investimento forte davanti: la strategia della Fiorentina

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sblinda - 3 settimane fa

    Ovviamente se escono Benassi e Simeone servono due pedine in più, mi sembra strano che facciano queste operazioni a chiusura. Mi auguro che non avvenga quello che temo da un po’: piazzano Benassi e prendono Borja allo scadere.

    Forza viola!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Etrusco - 3 settimane fa

      Le pedine servirebbero anche con loro, visto che non sembrano particolarmente “addentro” al calcio richiesto dall’allenatore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Burlamacchi - 3 settimane fa

      A me Benassi piace e lo terrei, ma in fin dei conti, se ti arriva un’offerta per uno che ad oggi rischia di essere una riserva (visto che alla prima siamo partiti con Badelj Pulgar Castrovilli, che bene hanno fatto), la prendi in considerazione.

      Poi concordo su Borja, che io prenderei, ma solo a certe condizioni e non come prima riserva, ma se da queste operazioni dovessero arrivare i soldi per De Paul, anche lui potrebbe giocare a centrocampo e allora a quel punto servirebbe al massimo una buona riserva se non si ritiene Zurkowski ancora pronto (ma il fatto che rimanga mi fa pensare che qualche partita potrebbe giocarla).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Etrusco - 3 settimane fa

        B.Valero è un giocatore importante a centrocampo ma la domanda è: “quanto può dare visto la sua età?”, perciò ben torni lo spagnolo ma non ha senso spendere milioni per il suo cartellino oltre allo stipendio….ecco magari stavolta avrebbe senso un prestito secco di una stagione perché conosciamo le grandi qualità di Borja.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Burlamacchi - 3 settimane fa

          Adoro Borja, ma se due anni fa lo abbiamo ceduto a 5 milioni, oggi a 34 anni non spenderei più di 2 milioni (al massimo).
          Anche per un discorso di numeri: considerando i titolari e le prime riserve che abbiamo, sarebbe indietro nelle gerarchie.

          Ma in generale secondo me è sbagliato dire “cedono Benassi e prendono Borja”, quando in realtà stai trattando De Paul ed i soldi di Simeone e Benassi nel caso servirebbero a quello.

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy