Niente Kalinic? Il Tianjin si consola (per adesso) con un affare low cost

L’attaccante della Fiorentina rimane tra gli obiettivi di mercato assieme al bomber del Chelsea Diego Costa

di Redazione VN

Dopo i vari rifiuti di Nikola Kalinic, Carlos Bacca e non solo, il Tianjin si è ritrovato alla chiusura del calciomercato cinese (28 Febbraio) senza un vero bomber. Il tecnico Fabio Cannavaro aveva dato direttive precise sui vari obiettivi e centravanti europei di primo livello ma le trattative non sono mai risultate positive e concluse. Ecco quindi che la società cinese ha ufficializzato nella giornata di oggi l’acquisto del centravanti Abderrazak Hamdallah, acquistato a parametro zero. L’attaccante marocchino classe 1990 aveva militato in passato anche nel Guangzhou. Per ora dunque il Tianjin si accontenta di questa soluzione “low cost” per non rimanere scoperti alla chiusura de mercato ma potrebbe sempre provare un ultimo tentativo in extremis per il centravanti del Chelsea Diego Costa.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Up The Violets - 4 anni fa

    Se hanno preso davvero (intendo contratto depositato) questo pellegrino, non possono più fare “tentativi in extremis” per chicchessia, che si tratti di Diego Costa, di Kalinic o di qualunque altro. Avevano un solo posto per giocatori non cinesi rimanenti in rosa e questo è un marocchino, senza passaporto cinese.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. violaebasta - 4 anni fa

    Hahahahahaha!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy