Nazione: Badelj rischia di diventare un caso. Corvino lavora sulle alternative

Nazione: Badelj rischia di diventare un caso. Corvino lavora sulle alternative

Le reiterate dichiarazioni dell’agente di Badelj stanno alzando la tensione con la Fiorentina. Nel mirino Hernani e Sahin

di Simone Bargellini, @SimBarg

Benzina sul fuoco. Le dichiarazioni di ieri del procuratore di Badelj – scrive La Nazione – hanno acceso la miccia. Dejan Joksimovic non ha usato mezzi termini per spiegare la posizione del centrocampista viola (LEGGI QUI). I Della Valle, però, sono allergici agli ‘ultimatum’ e la questione rischia di prendere una piega negativa, pur essendoci tanti soldi in ballo, con la Roma alla finestra per seguire l’evoluzione della vicenda. Corvino dal canto suo non è intenzionato a diventare ostaggio della situazione e sta cercando di stringere i tempi con le alternative.

Le alternative più interessanti restano sempre il brasiliano Hernani e il turco Nuri Saihn. I contatti con l’entourage del centrocampista dell’Altetico Paranaense sono continui e si sta cercando di trovare una formula che possa soddisfare entrambi i club, al momento la Fiorentina è decisamente in vantaggio sulle altre, perché l’Inter si è defilata. Più complessa l’operazione per arrivare a Sahin perché il Dortmund non è poi così convinto a privarsi del regista turco, anche se l’impressione è che sia pretattica. Magari per alzare il prezzo.

18 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele - 3 anni fa

    è vero che badelj ha ancora due anni di contratto ma siamo sicuri che ci convenga fare muro e tenerlo? Se il suo procuratore vuole venderlo e lui vuole andare via, se così non fosse avrebbe smentito il suo procuratore dicendo di voler restare cosa che non ha fatto, è chiaro che non rinnoverà, quindi io mi chiedo se conviene tenere un giocatore che non ci vuole stare e perderlo fra due anni a costo zero quando si può vendere ora a 15 milioni, io personalmente sono per venderlo e con 15 milioni si può tranquillamente trovare un sostituto all’altezza e farci avanzare anche qualche soldo. Personalmente venderei badelj alla roma per paredes più 4-5 milioni, poi andrei a prendere verre dall’udinese che con 6 milioni te lo danno e ingaggerei neustader a zero che è una buona riserva e non costa nulla così il centrocampo è apposto, è più forte di quest’anno e bona badelj

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. iG - 3 anni fa

    come mai ormai nessun giocatorecon un filino di CLASSEvuole piu’ restare nella MEDIOCRE DITTA BRACCINI&BRACCIALETTI?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. manuel - 3 anni fa

    Ma siamo sicuri che le cose siano come sembrano? Tra le dichiarazioni del procuratore ce n’è stata una qualche tempo fa quando c’era ancora Prade in cui diceva che con corvino tutti questi problemi non ci sarebbero stati. Arriva corvino e la storia continua. Si può pensare che alla società non dispiaccia affatto questa attenzione del mercato su Badelj, anzi, si vende con grande plusvalenza e si dà la colpa al suo procuratore. La fiorentina se non vende non compra e Badelj, poiché è bravo, è uno dei pochi che ha richieste sul mercato ( non Baba, non ilicic, come noi vorremmo).
    La situazione aiuta anche i rapporti con Sousa che non credo sia contento di perdere un perno del suo centrocampo. Vedremo, spero comunque di sbagliarmi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. didino5_548 - 3 anni fa

      …puo’ essere vera anche la tua ipotesi MANUEL perche’ i misteri del calcio mercato sono infiniti ma siamo proprio sicuri che rimarranno ambedue vecino e badelj? …e’ certo che se uno va via e ora sembrerebbe rischiare badelj e’ l’unico modo per fare soldi CHI VENDI? QUELLI CHE TI PARE A TE? …PER QUESTO MI VIENE DA RIDERE E NASCONO I MIEI DUBBI ….e’ risaputo che VORREMMO VENDERE ILICIC E BABACAR MENTRE TUTTI OVVIAMENTE CHIEDONO VECINO E BADELJ……dico solo che ci aspetta un estate…..mah!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. didino5_125 - 3 anni fa

    ….UNICA COSA CHE DEVE FARE CORVINO: convocare agente e badelj in sede a fine europei. PUNTO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. BocaJunior78 - 3 anni fa

    Fossi la Società non spenderei un soffio d’aria per dare retta ad un procuratore che parla del nulla, a fronte dei due anni di contratto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. cuoreviola - 3 anni fa

    Il caso mi sembra che lo stiano montando solo i giornali e con violanews ben contenta di riportare certe notizie alla ricerca spasmodica del maggior numero di visualizzazioni . Dalla redazione di violanews mi è stato detto che la mia è una teoria complottistica ma i fatti sembrano diversi . Badelj ha mai detto di voler andare via ? La fiorentina ha mai detto che Badelj è sul mercato ? Il signor pestuggia in un articolo di pochi giorni fa è addirittura arrivato a paventare la possibile cessione di Badelj ad una cifra ridicola visto l’imminente scadenza del contratto ignorando ( o facendo finta di ignorare ) che il contratto scade tra 2 anni con opzione per il terzo . Il rischio di perderlo a parametro zero esiste … ma il 30 – 6 – 2019 . Il giocatore verrà ceduto ? Può essere ma solo davanti a un offerta irrinunciabile ( come tutti i giocatori di serie A ) con buona pace dei giornali , dell’agente e della redazione di violanews .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 3 anni fa

      Ma Badelj ha mai smentito ufficialmente le parole del suo agente come ha fatto Vecino? Non mi pare, continua a fare la parte del buono lasciando quella del cattivo all’agente. Quanto al prezzo non ci pare proprio che i 15 milioni scritti dalla Gazzetta e non paventati dal sottoscritto, siano una cifra ridicola. Il giocatore non ha un contratto lunghissimo, ok 2 anni non è imminente ma le premesse non sono buone, ha 27 anni una buona età per un calciatore ma non è giovanissimo. Le cifre purtroppo sono quelle, milione più o milione meno. A noi e anche al sottoscritto farebbe piacere averlo ancora, ma certamente non è un complotto di violanews e dei media se l’agente sta smaniando da mesi alla ricerca di una nuova squadra (con conseguente bonus per lui) e di un ingaggio più alto con i vantaggi che ne concorrono. Purtroppo caro cuoreviola mi sa che Lei e noi tutti dovremo farcene una ragione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. cuoreviola - 3 anni fa

        Sono passato oltre alle cessioni dei vari Baggio Batistuta Toldo Rui costa ecc … non dovrebbe essere un problema farmene una ragione per la cessione di badelj . Ripeto che però la cessione ci sarà solo se lo vorrà la fiorentina e solo alle sue condizioni . Altrimenti se ne può riparlare tra 3 anni .

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. cuoreviola - 3 anni fa

          Comunque voglio sottolineare con piacere come non esitate a pubblicare i commenti critici nei vostri confronti . Spesso non sono d’accordo con voi nel modo in cui proponete gli articoli ma mi piace la serietà con cui accettate le critiche e rispondete a tutti

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. verotifosoviola - 3 anni fa

        Tutto vero ma dicci come mai l’altra sera un tuo giornalista (si fa per dire) è venuto fuori con un articolo dove diceva che Badelj ha più volte manifestato la volontà di andarsene?
        Dai…. fa comodo soffiare sul fuoco ci sono più “click” e in questa epoca di magra tutto fa brodo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone Bargellini - 3 anni fa

          Il procuratore rappresenta il giocatore e da settimane ripete che vuole portarlo via da Firenze, questi sono i fatti. Per il resto, pensala pure come vuoi. Ciao

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. verotifosoviola - 3 anni fa

            Si la penso come voglio, certamente ma se il giornalista (si fa sempre per dire, e si scherza è???) avesse scritto il procuratore sarebbe stata un’altra cosa. Ma voi, che scrivete (si fa sempre per dire) avete anche la capacità di rigirare le frittate e sempre a vostra giustificazione.
            Era molto più elegante e professionale (si fa sempre per dire) dire che il “giornalista” aveva sbagliato ma…………
            Caro Bargellini ricordati che anche sul più alto trono del mondo siamo sempre seduti sul nostro culo

            Mi piace Non mi piace
          2. Simone Bargellini - 3 anni fa

            Bella l’ultima frase, comunque ripeto non ha sbagliato perchè un procuratore esprime esattamente la volontà del calciatore. In caso contrario dopo 1/2 interviste il giocatore prende posizione, cosa che non è accaduta neppure dopo 10 interviste. Ciao

            Mi piace Non mi piace
      3. Mario Gomez - 3 anni fa

        Io penso che la possibile cessione di badelj sia solo un vantaggio per noi: 2 anni di contratto e se ne parla ora, quindi la cessione non è a rischio. Ha 27 anni, quindi non vorrà aspettarne altri 2 per essere ceduto a parametro zero, deve sfruttare l’età se vuole vendersi bene.
        Sta facendo un buon europeo, la roma lo vuole, noi abbiamo il contratto quindi… cessione milionaria in vista 😀
        E senon arrivano i milioni si tiene… what’s the problem?
        Io penso che corvino si stia sfregando le mani

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. gibstudi_13 - 3 anni fa

    Questo sarà l’ennesimo “caso” estivo della Viola, ulteriore dimostrazione della nostra pochezza societaria.
    Se il procuratore avesse a che fare con una società davvero forte e ambiziosa non andrebbe allo scontro, anzi sarebbe ben felice di rinnovare o arrivare ad una cessione concordata e fruttuosa per entrambi. Anzi, viste le premesse di qualche tempo fa, la Fiorentina avrebbe dovuto avere pronte delle alternative proprio nel caso di una rottura col giocatore, invece temo che anche stavolta sia impreparata o quantomeno in ritardo.
    Poi ci sta sempre la ripicchina di Diego che chiede il rispetto dei contratti, ma nel calcio questa eventualità non ha mai dato esiti positivi sopratutto per le società.
    Alla fine Corvino lo venderà, tanto la plusvalenza è già pronta ed è quello che interessa a Cognigni, quello che poi succederà sul piano sportivo è secondario per loro.
    Ricordatevi le parole di Gnigni “Vogliamo crescere (crescere, non vincere) nel rispetto del fair play finanziario”, quindi……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. verotifosoviola - 3 anni fa

      Un po’ come quando si dice che se piove la colpa è del governo!
      Vaiaiaiaiaiaiaiaiaiaiaiaiaiaiaia

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy