Milik ha scelto, niente Fiorentina. Ma resterà fuori rosa fino a fine anno

Il polacco ha scelto la Juve. Dall’anno prossimo sarà un giocatore bianconero

di Redazione VN
Milik

Arkadiusz Milik sembra aver scelto quella che sarà la prossima destinazione della sua carriera, anche se verosimilmente dovrà attendere giugno prima di tornare in campo. Come riporta SportMediaset, la Juve infatti non intende sborsare adesso 15-18 milioni per un giocatore in scadenza, ma nella prossima settiamana ci sarà un incontro tra la dirigenza bianconera e l’agente del giocatore per trovare l’accordo a partire dalla stagione 2021/22.

Lirola-Marsiglia in dirittura d’arrivo: l’affare può sbloccarsi già oggi

Callejon-Milik
NAPLES, ITALY – AUGUST 27: Arkadiusz Milik and Jose Maria Callejon of Napoli celebrate a goal 1-0 scored by Lorenzo Insigne during the Serie A match between SSC Napoli and AC Milan at Stadio San Paolo on August 27, 2016 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dallapadella - 2 settimane fa

    Chi protesta non ha capito che alla fine decide il giocatore, non ci vedo niente di scorretto. E Milik non ha mai voluto venire da noi, non credete ai titoli acchiappaclic.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Hap Collins - 2 settimane fa

    Se ci fosse un codice etico un comportamento così esigerebbe una radiazione dall’albo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Claudio50 - 2 settimane fa

    Come hanno fatto con Chiesa e Bernardeschi. Hanno i soldi e li usano anche in maniera scorretta. A loro piace vincere facile. Va tolto il parametro zero, o quantomeno modificato, arma solo in mano ai giocatori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jackfi1 - 2 settimane fa

      Non è la stessa cosa per niente. Bernardeschi e chiesa erano sotto contratto e per regola contrattuale non potrebbero parlare con nessuno (che poi lo si faccia è un altro discorso, lo facciamo pure noi con gli obiettivi di mercato nostri quindi abbiamo poco da puntare il dito). Milik é agli ultimi 6 mesi di contratto e da febbraio può parlare con chi vuole per accordarsi, quindi non c’è nulla di così scandaloso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ilRegistrato - 2 settimane fa

        Se il procuratore chiede il permesso alla società che detiene il cartellino può prendere accordi con altre squadre. Il permesso era stato accordato dai DV che forse avevano sollecitato i calciatori con un buon mercato a trovarsi un’altra sistemazione purché portassero soldi freschi alle asse della Fiorentina.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. jackfi1 - 2 settimane fa

          Si la mia era una distinzione tra casi generali come chiesa e bernardeschi e quello di milik. Poi in caso di accordo tra le società ovviamente ci sono contatti tra agente e società interessata

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. gianni69 - 2 settimane fa

    questi sono a rompere i coglioni su tutti i calciatori di serie a e poi pretendono anche che si faccia il tifo quando giocano in champions?sono tutti i giorni ad irretire il calciatore di turno ,non rinnovare risparmiati,tu vieni da noi.che schifo .che mondo schifoso che è il calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy