Mercato, per l’attacco spunta la pista Pavoletti. Nuova pretendente per Cutrone

Gli ultimi aggiornamenti sulla squadra gigliata, movimenti in attacco

di Redazione VN
Pavoletti

Secondo quanto riportato da La Nazione, con il campionato ai box il mercato occuperà molto spazio nelle giornate dei dirigenti. La Fiorentina si guarda intorno con estrema attenzione in cerca delle pedine giuste. Per Daniele Pradè e Joe Barone saranno i giorni delle grandi manovre, ma in casa viola sono diversi i giocatori che potrebbero diventare protagonisti di trattative in uscita. Cutrone su tutti, la punta piace a Bologna e Parma ma nelle ultime ore avrebbe chiesto informazioni anche il Napoli. I partenopei sono decisi a cedere Llorente e Milik e cercano un sostituto. Secondo quanto riportato dal quotidiano, per l’attacco della Fiorentina nelle ultime ore è spuntato anche il nome di Leonardo Pavoletti (La scheda) del Cagliari. Situazioni da seguire con attenzione nei prossimi giorni.

Prandelli: “Volevamo tutti fare risultato, ma non mi accontento di una sola vittoria” 

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

 

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. SoloLaViola - 4 settimane fa

    Cutrone è palesemente già stato dato via, altrimenti non si spiega come nelle ultime 3 partite abbia giocato 5 minuti (in totale), quando prima subentrava spesso al 60-65esimo. A me va bene, basta che i 18 milioni risparimati (e quelli futuri di Chiesa) vengano investiti bene. Se si riuscisse a sbolognare Eysseric e Saponara si risparmierebbe anche di stipendi, sarebbe auspicabile visto che mancano esterno destro d’attacco (Callejon non pervenuto), punta da alternare a Vlahovic (Kouamè via dove possa giocare titolare e raddrizzare i piedi) e un regista non troppo vecchio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. SoloLaViola - 4 settimane fa

    E invece secondo me il profilo è quello giusto, magari non proprio Pavonetti, ma serve un attaccante di esperienza che quando entra sappia tenere alta la squadra e dare profondità, ma al tempo stesso non troppo ingombrante da far sparire Vlahovic. E’ rarissimo vedere in serie A un ventenne dal fisico già formato, con una grinta, dedizione e personalità così forti. Sta facendo passi da gigante, ieri nella protezione palla, suo tallone d’achille, non ha sfigurato e aveva contro due dei difensori più forti del campionato. Significa che si sta impegnando molto, e se guidato bene potrà crescere sempre di più, ma bisogna dargli fiducia. Piuttosto incvestiamo per l’esterno offensivo destro, perchè sostituire Chiesa con QUESTO Callejon è da mani nei capelli. Non a caso le azioni pericolose e tecniche arrivano tutte sull’altra fascia (Ribery, Biraghi, Castrovilli).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Staffa - 4 settimane fa

    Kuamè inguardabile sia x tecnica che atteggiamento..mandare in prestito.

    Vlahovic sta uscendo dal guscio soprattutto come atteggiamento…cutrone inspiegabile conportamento della società..

    Prenderei llorente per l’esperienza come subentrante 30 min li regge.

    Poi ci vorrebbe il terzo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. El Gringo - 4 settimane fa

    Il senso quale sarebbe? Fare numero? Questo è l’attaccante da doppia cifra?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. claudio.viola - 4 settimane fa

    Pavoletti mi è sempre piaciuto ma non è un giocatore da acquistare. È stato fermo un anno e mezzo durante il quale si è rotto il ginocchio almeno due volte… La storia di Pepito Rossi dovrebbe avere insegnato qualcosa. E poi ha 30 anni. Se il Cagliari lo vende un motivo ci sarà, visto che a Giulini o non mancano certo i soldi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy