L’ esperienza arriva dal mercato. Ecco i nomi più caldi sul taccuino di Daniele Pradè

L’ esperienza arriva dal mercato. Ecco i nomi più caldi sul taccuino di Daniele Pradè

Pradè è alla ricerca di giocatori di spessore da mixare con i tanti giovani a disposizione

di Redazione VN
Mandzukic-Gotze

Nell’edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio oggi in edicola troviamo uno spazio dedicato al mercato degli “esperti”. Se da un parte Pradè punta ai giovani Fares (LEGGI) e Calafiori (LEGGI) per rinforzare la fascia sinistra del campo, non è da sottovalutare neanche il mercato degli over 30. La Fiorentina è alla ricerca del giusto mix tra gioventù ed esperienza e giocatori affermati, abituati a palcoscenici importanti possono essere i trascinatori della squadra che verrà. I nomi più importanti e caldi in questo momento son: Mandzukic (34) (SCHEDA), svincolato, per una maglia da centravanti. Mario Götze (28) (SCHEDA), che ha lasciato il Dortmund, anche se in quest’ultimo caso l’ostacolo è rappresentato dall’ingaggio, altissimo. Ed infine Franco Vazquez (31) (SCHEDA), trequartista in uscita dal Siviglia che Iachini conosce bene per aver allenato (e fatto segnare il suo record di marcature, 18 reti in 72 gare) al Palermo.

Verso la Spal-La probabile formazione della Fiorentina: tridente inedito, un ballottaggio in difesa ed uno a centrocampo

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. rumbaviola - 1 mese fa

    Con lui Messi e Bale possiamo disputare un buon campionato..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. rumbaviola - 1 mese fa

    Con lui Messi e Bale possiamo disputare un buon campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. MolisanoViola - 2 mesi fa

    OT, prima di arrivare a leggere o scrivere commenti, bisogna scorrere Km di immondizia web, complimenti ViolaNews

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 2 mesi fa

      Miracolo! non ti hanno censurato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Aliseo - 2 mesi fa

      Ci sarebbe da non leggere più per un periodo questa testata.
      Io le pubblicità non le leggo perchè vado con il cursore subito nella parte bassa dei commenti ma è snervante.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Saverio Pestuggia - 2 mesi fa

        Stiamo cercando di cambiare questa impostazione che ci è stata imposta e da noi non voluta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. gerrone - 1 mese fa

          da quando siete legati alla gazzetta anche per loggarsi e un dramma

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. gerrone - 1 mese fa

      vero è assurdo i banner prima dei commenti io mi sono dovuto lograre 10 volte

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ghibellino viola - 2 mesi fa

    Traduzione si cerca giovani scommesse o usato sicuro. I 25enni in rampa di lancio sui cui bisogna investire soldi non sono raggiungibili per noi. E invece io sono convinto che Rocco vi sorprenderà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 2 mesi fa

      L’importante è che tu ci creda. I giornalisti so o alla stregua del mago Othelma fanno decine di nomi poi vanno in trasmissione a dire “io lo avevo scritto”. La verità è che una squadra competitiva non si costruisce in un anno, si comprano invece giovani di prospetto e si fanno crescere (vedi Atalanta). Ci sarebbe anche la soluzione di scoprire giovani talenti nei campionati esteri ma purtroppo noi abbiamo Pradè e quindi…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ghibellino viola - 2 mesi fa

        Non sono molto d’accordo. Prendi de Paul kumbulla e belotti e vedrai come si sale velocemente in classifica

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. 29agosto1926 - 2 mesi fa

          Ma davvero pensi che ci siano 150 milioni da mettere sul mercato?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. batigol222 - 2 mesi fa

        Sono d’accordo. E poi c’è un problema non solo econonico: se tu fossi un 25enne i rampa di lancio, sano di mente e di corpo (con tutti e due i crociati insomma) ti sogneresti mai di venire nella fiorentina di questi anni? Fai te, oltre ai soldi questi vogliono vincere.
        L’unica è creare una buona base nel tempo, con gente che ci crede (via chi non è convinto anche se è buono) e salendo finché non hai un appeal sufficiente per questo tipo di giocatori

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy