La Fiorentina si muove per Tonelli: le ultime

La Fiorentina si muove per Tonelli: le ultime

La situazione

di Redazione VN

Così gianlucadimarzio.com: “La Fiorentina si muove per Tonelli, difensore centrale di proprietà del Napoli. La trattativa si è scaldata nelle ultime ore. Il direttore sportivo del club viola Daniele Pradé non ha parlato del giocatore nella conferenza stampa dopo la vittoria in Coppa Italia con il Monza. Ma Tonelli è il difensore di esperienza che la Fiorentina sta cercando. (LA SCHEDA) Il giocatore classe ’90 è nato e cresciuto nel capoluogo toscano, quindi per lui sarebbe un ritorno a casa”.

Violanews consiglia

Montiel e Vlahovic, i ragazzi del Duemila regalano il primo sorriso a Commisso

19 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 29agosto1926 - 1 mese fa

    Leggo tanti commenti disfattisti anche é soprattutto da quelli che hanno salutato Commisso come salvatore della patria. Leggo di gente che rimprovera la società di non aver fatto gli acquisti che tutti gli esperti tifosi consigliano. Secondo questi DS in erba dovrei. Mi spendere un paio di cento milioni e fare una squadra già pronta domani. Non so in che lingua ve lo devono dire per farvi capire quali sono i nostri obiettivi quest’anno. Comissom è stato chiaro fin dall’inizio e ha detto che dovremo avere pazienza e che quest’anno è destinato SOLO a migliorare la posizione dello scorso campionato, che ci vorrà del tempo per avere una squadra competitiva e che ci saranno giocatori che arriveranno il 31 agosto. Il problema è che avete pensato che Rocco è le regole del FPF fossero entità diverse da quelle che vi eravate immaginati. Quest’anno sarà un anno di alti e bassi e se volete criticare fatelo dal prossimo anno non adesso. Gente (non faccio nomi) che non vedeva l’ora di liberarsi del Della Valle e che adesso già critica ferocemente la nuova proprietà. Da non credersi. Ma un po’di sana pazienza no?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sempreforzaviola - 1 mese fa

      Sono d’accordo, il profilo del calciatore ideale per noi è quello che ho descritto più sotto rispondendo a folder, secondo me, ma non è facile raggiungerli senza farsi prendere per il collo, per esempio 40 milioni per De Paul secondo me sono un enormità

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bati - 1 mese fa

      Prima di internet, questi fini pensatori, erano relegati al Chiosco degli sportivi sotto i portici o al bar Marisa. Farneticavano quotidianamente tra loro in quei luoghi ma non facevano danni e tutto rimaneva circoscritto al loro capannello. Ora purtroppo questi aulici ragionamenti arrivano a tutti e con una produzione imponente, contribuendo attivamente ad imbarbarire la discussione calcistica. Molto spesso si tratta di ragionamenti a dir poco “proibitivi” per una normale mente umana. Ci toccano….ma non è difficile individuarli ed evitarne la lettura. La cosa grave è accreditarli anche con una semplice risposta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. riccard_793998 - 1 mese fa

      Il problema non è quanti soldi spendi….ma come li spendi… anche senza soldi si puo fare una buona squadra….l’Atalanta ha sempre investito i pochi soldi che aveva sui giovani e no su vecchi bolliti che poi ti chiedono 4 anni di contratto…e che…dopo una stagione, ti accorgi che sono peggio di quelli che avevi….pulgar a 12 milioni…insieme a badelj….di 2 non ne fanno uno…..(nel bologna il migliore è stato soriano….l’hanno scorso)…è vero che hanno esperienza….ma solo l’esperienza, non ti fa vincere…..anche dzemaili…borja valero, poli….birsa… hanno esperienza…. ma ormai sono finiti.Anche senza vendere chiesa….il mercato poteva portare 40/50 milioni….tra biraghi, veretout, e simeone….(avrei venduto anche Dragowsky)…ne prendi 4… tipo rongier…berge…quello del psv….o nandez..un ounas o un karamoch che corre come un treno…..ed una punta….quando abbiamo speso una decina di milioni per un giocatore, abbiamo fatto sempre plusvalenze… ci vuole gente che ha fame….non chi ha gia mangiato e viene a Firenze a fare la pennichella….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. folder - 1 mese fa

    Prima NonnoConnoUnnoPatronnoAlmironno e ora Pradè:MA TUTTI A NOI……?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bottegaio - 1 mese fa

    Ma non è cambiata la proprietà?
    A me sembra che da noi c’è una buca dove cadono:rottami,spazzatura di altre leghe europee,ecc. Tutto fuorché giocatori di medio-alto livello.
    No,dico. Boateng e Badelij e un Chiesa bastano per passare dal 16 posto al 7 utile per la UEFA?
    80 milioni sul piatto! 3/4 atleti di alto livello, di categoria competizioni UEFA.
    L’alternativa? Un anno di nulla assoluto, come le stagioni recenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Elmauri - 1 mese fa

    Oh my god! Ma per farcene cosa? Scarso, gobbo e vecchio… Piuttosto, che prendano gente forte a centrocampo e in attacco perché finora con Badelj per Veretout e Boateng per Muriel ci siamo persino indeboliti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. bura_2831690 - 1 mese fa

    Che senso ha dare via Vitor Hugo per tre palanche e andare a pigliare questo carciofo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. riccard_793998 - 1 mese fa

      Me lo domando anchio….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. cosimo90-fi_492 - 1 mese fa

    Non scherziamo Tonelli lo conosco essendo entrambi del 90 dai tempi della settignanese e poi empoli..era un giovane forte poi dopo che è andato a Napoli praticamente ha smesso di essere un giocatore. Non ha nessun senso prenderlo, ma nessuno proprio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. frigo - 1 mese fa

    Tonali, non Tonelli…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bura_2831690 - 1 mese fa

      No, Lorenzo Tonelli, difensore del Napoli. Tonali è centrocampista del Brescia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. riccard_793998 - 1 mese fa

    Tutti ex calciatori…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Cosimo de' Medici - 1 mese fa

    Ma quale casa? Ha sempre giocato a Empoli e ci ha sempre odiato.
    Giocatore scarso e irriverente, molto meglio pigliare Bonifazi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. simuan - 1 mese fa

    …ecco, bono questo si’….per farci i’brodo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 1 mese fa

      Del resto da uno come Pradè cosa ti aspetti….Manolas?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. simuan - 1 mese fa

        …t’hai ragione anche te…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Cosimo de' Medici - 1 mese fa

        Meglio Corvino, vero?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. sempreforzaviola - 1 mese fa

        Io invece mi aspetterei proprio uno tipo Manolas, ma di quando lo prese la Roma, cioè un ventitreenne con alle spalle due stagioni da titolare in una squadra importante in un campionato minore come è stato con l’Olimpiakos per Manolas, non ancora esploso ma in procinto di farlo, non un ventinovenne con 7 presenze in due stagioni a Napoli e girato alla Sampdoria in prestito, allora possiamo tenere Ceccherini e pace
        Capisco però che un profilo come quello che ho descritto sia difficile da raggiungere senza la partecipazione alle coppe, del resto raggiungere le coppe senza giocatori così non è semplice, è il classico cane che si morde la coda

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy