La difesa del futuro: ecco i primi due nomi di Montella

Montella avrebbe parlato con la società di Ola Aina del Torino e di Semprini del Brescia

di Redazione VN

Spazio non solo all’intervista a German Pezzella su La Nazione, ma anche al mercato. Montella – si legge – avrebbe già parlato di due difensori con la società. Il primo è Ola Aina, oggi al Torino, ma di proprietà del Chelsea (LA SCHEDA DI TUTTITALENTI.COM). I granata vantano un diritto di riscatto, 8 milioni, che potrebbero far valere a giugno.

Il secondo è Alessandro Semprini, classe 1998, in forza al Brescia. Terzino destro, ha ottime referenze anche grazie alle esperienze con la maglia delle nazionali giovanili. (LA SCHEDA DEL DIFENSORE DEL BRESCIA) E se nel caso di Aina l’investimento da mettere a bilancio sarà assolutamente importante, l’acquisto di Semprini rientra invece nelle operazioni di fascia bassa.

vnconsiglia1-e1510555251366

I tre dogmi di Montella per ritoccare questa Fiorentina

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. nisci - 2 anni fa

    Alessandro Semprini è un ottimo prospetto lo conosco perchè ho seguito il brescia qualche volta e mi è piaciuto molto nelle poche partite che gli ho visto giocare, tra l’altro nel Brescia amo particolarmente Sandro Tonali per me sarebbero 2 ottimi colpi da prendere al Brescia che però credo non abbia interesse a venderli quest’anno ma casomai l’anno prossimo perchè varranno sicuramente il doppio dopo un campionato di A e soprattutto è una società solida che non ha bisogno di liquidi, secondo me trattare col Brescia dovrebbe essere complicato ma ha ottimi giocatori, paradossalmente il difensore del Torino non lo conosco; ma nutro ancora speranze per Muriel che mi spiacerebbe vedere all’atalanta l’anno prossimo potremmo pentircene in futuro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mannishboy - 2 anni fa

    Beh, chiede 2 terzini destri e per maggior certezza, visto che pare Corvino non conosca l’articolo, indica i nominativi. Stiamo a vedere se funziona

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. unial5_10119788 - 2 anni fa

    Uno costa 8 ml l’altro poco più di un cappuccio e una brioscina: non ho dubbio, quello che interessa la viola è certamente il secondo; anche perchè ha il torto di essere italiano. Gli investimenti viola sono per lo più esteri, da anni. Ora il mio nipotino, che sta qui con me, mi dice che ho sbagliato un nome comune di idea, pazienza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio62 - 2 anni fa

      Forse il tuo nipotino si è accorto che hai espresso dei concetti in contraddizione fra di loro! Quando dici che la Fiorentina è interessata più al secondo, perchè costa poco, ma che è interessata solo al mercato estero e quindi di conseguenza al primo. Per capirti, chiarisciti prima su chi è interessata la Fiorentina e/o su chi dovrebbe andare…lo straniero a 8 milioni o l’italiano al cappuccino e brioscina?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy