Gomez-Besiktas, l’ag. di SportFront a VN: “L’affare si farà”

Gomez-Besiktas, l’ag. di SportFront a VN: “L’affare si farà”

Parla DeMontis, esperto di calcio turco: “Gomez si è convinto. Sono tutti d’accordo, c’è solo da discutere…”

di Redazione VN

“Gomez-Besiktas, l’affare si farà…”. Ecco le parole, a Violanews.com, dell’agente Fifa Giovanni DeMontis, esperto di calcio turco e che lavora presso SportFront, una delle agenzie che si sta occupando della cessione del tedesco.

Ci spieghi la situazione.

“Il Besiktas è molto vicino a Gomez. Sono settimane che va avanti la trattativa, una volta ceduto Demba Ba il club turco ha capito che doveva in tutti i modi intervenire sul mercato. Loro cercano un attaccante centrale, forte fisicamente e con molta esperienza internazionale”.

In una parola: Gomez.

“Esatto, è il profilo giusto. E inoltre l’esigenza di Besiktas e Fiorentina coincide: i turchi vogliono ciò che a Firenze hanno necessità di lasciare andare. Per cui dico che l’affare si farà”.

SportFront sta lavorando alla cessione.

“Esatto, la trattativa è curata da un mio collega e sta andando avanti”.

Quali possono essere i problemi?

“Sento dire che Gomez non è convinto della Turchia, ma in realtà non mi risulta questo. Magari inizialmente era scettico, ma ora si è convinto, per cui non ci sono problemi. E poi la proposta di ingaggio è irrinunciabile”.

Nel dettaglio?

“Al tedesco sono stati proposti 5,3 milioni netti all’anno. In Turchia la pressione fiscale è vantaggiosa rispetto all’Italia, dove quei 5,3 milioni poi diventano 10 per le tasse. Sull’ingaggio i club turchi non hanno mai avuto problemi”.

Perché allora si attende così tanto per arrivare alla firma?

“In questo momento il problema maggiore è rappresentato dalla Fiorentina, che deve mettersi l’animo in pace. La Fiorentina ha capito che realizzerà una minusvalenza, però vuole 7-9 milioni e non intende scendere. Il Besiktas, invece, vorrebbe risparmiare qualcosa sul costo del cartellino: offrendo una cifra mostruosa al giocatore, sperava di azzerare tutte le pretese e di convincere la Fiorentina, visto che il club viola risparmierebbe sull’ingaggio. Invece, c’è ancora un po’ da discutere, visto che i viola vogliono capitalizzare. Come ho detto prima: se la Fiorentina concede un po’ di trattativa ai turchi, non ci saranno problemi. Sono tutti d’accordo: il giocatore, la Fiorentina a mandare via Gomez (visto che Babacar scalpita) e il Besiktas a prenderlo”.

 

NICCOLO’ GRAMIGNI

Twitter @NiccoGramigni

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy