Fiorentina, consigli per gli acquisti dalla Premier League

Origi non sta trovando spazio nel Liverpool di Klopp e vuole andare a giocare

di Alessandro Nepi
Divock-Origi

La Fiorentina sta stentando in attacco dove Simeone e Pjaca hanno serie difficoltà il primo a ripetere la stagione scorsa ed il secondo ad inserirsi nei meccanismi di gioco di Pioli. Per il momento i viola dipendono dalle giocate di Chiesa e dai gol di Benassi, ma il gioco offensivo è estremamente prevedibile. L’alternativa attuale è rappresentata da Mirallas che è un esterno e che da centrale ieri è letteralmente sparito dal campo oppure dal giovanissimo Vlahovic che forse avrebbe bisogno di giocare in Serie B per farsi le ossa.

A gennaio Corvino potrebbe intervenire se volesse dare alla Fiorentina una dimensione europea che al momento rischia di non avere. Da Liverpool segnaliamo un’occasione interessante visto che Divock Origi centravanti belga di origine keniota non sta giocando e i Reds potrebbero farlo partire in prestito anche a gennaio viste le rimostranze del giocatore totalmente ignorato finora da Klopp. Il ruolo prevalente è quello di punta centrale ma può giocare anche come esterno. L’ingaggio percepito è 1,6 milioni di euro, quindi alla portata della Fiorentina. Sull’attaccante c’è anche l’interesse di Juventus e Milan che però non potrebbero dargli lo spazio che chiede. Perché non provarci? LA SCHEDA COMPLETA DI ORIGI E’ SU TUTTITALENTI.COM

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy