Difesa esagerata di Pioli, Pezzella rischia. Col cambio di proprietà più chance di restare

Difesa esagerata di Pioli, Pezzella rischia. Col cambio di proprietà più chance di restare

Con i Della Valle al timone, sarà addio per Pezzella: a Firenze sta bene, ma ha difeso a spada tratta l’ex allenatore

di Redazione VN

“Se solo la famiglia Della Valle non avesse deciso di vendere, il suo futuro sarebbe stato lontano da Firenze”. Esordisce così il Corriere Fiorentino sul capitano viola German Pezzella, la cui permanenza in riva all’Arno è stata messa in dubbio dalla difesa a spada tratta di Pioli, nonostante sul campo il suo comportamento sia sempre stato impeccabile. A Parma, dopo l’ennesima sconfitta, fu infatti uno dei pochi a lasciare lo stadio Tardini scuro in volto e senza parlare con i compagni. La sua stagione non è finita (c’è la Copa America) ma il suo agente è al lavoro perché ha ricevuto un sondaggio da parte del Napoli. Pezzella però sta bene a Firenze dove ha trovato continuità e un ambiente accogliente: un cambio di proprietà aumenterebbe le chance di permanenza.

vnconsiglia1-e1510555251366

Chiesa attende il Cda. Ma qualsiasi sarà il futuro societario, sarà addio

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. SempreForzaViola - 4 mesi fa

    Io comunque lo terrei anche se come capitano mi aspettavo qualcosa di più, perché non mi sembra che abbia dato ai compagni sia nello spogliatoio che in campo quella scossa che solo un vero capitano sa dare. Perciò secondo me di tutti quei calciatori che ultimamente abbiano visto scendere in campo nessuno di loro vogliono rimanere a Firenze, perché non hanno mostrato un minimo attaccamento alla maglia che avevano addosso. Sempre forza viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. andrea333 - 4 mesi fa

    come capitano riferire ai dirigenti la sua opinione e l’opinione dello spogliatoio è un suo preciso dovere. Poi visto che in campo si è comportato in modo impeccabile non vedo perchè dovrebberlo mandarlo via. Il capitano non è neanche libero di esprimere il suo pensiero ? Succede in tutti gli ambienti di lavoro di avere opinioni diverse .L’importante è impegnarsi per il successo dell’azienda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vecchio briga - 4 mesi fa

    Beh direi che i fatti danno ragione a Pezzella 3 torto alla proprietà e a tutti i leccavalle, molti dei quali da bravi lecchino hanno cambiato carro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. el_sup - 4 mesi fa

      ‘r carro te lo farei fà a Viareggio. a te e a tutti i tifosi di cartapesta

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy