Di Carmine e il Pazzo non bastano: il Verona in cerca di un bomber

Di Carmine e il Pazzo non bastano: il Verona in cerca di un bomber

Tramontata l’ipotesi-Simeone, gli scaligeri adesso puntano Paloschi

di Redazione VN

Si era parlato nelle scorse settimane anche del Cholito Simeone per il Verona, ma quella gialloblù non è un’ipotesi che entusiasmava l’attaccante argentino. Intanto passano i giorni ed il club scaligero è in cerca di un attaccante da affiancare ai due ex viola Samuel Di Carmine e Giampaolo Pazzini. Il primo è acciaccato, il secondo – neo trentacinquenne – non viene considerato un titolare da Ivan Juric, mister dell’Hellas. Ecco che allora il nome buono potrebbe essere, secondo La Gazzetta dello Sport, quello di Alberto Paloschi, attaccante in forza alla Spal e che conosce molto bene la realtà veronese, avendo militato nel Chievo per cinque anni.

Domani l’annuncio: Balotelli-Brescia, tutto definito. Ecco i dettagli dell’accordo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy