De Paul: trattativa in stand by, ma la Fiorentina ha pazienza

De Paul: trattativa in stand by, ma la Fiorentina ha pazienza

L’Udinese continua a chiedere 35 milioni per De Paul

di Redazione VN

Il grande obiettivo della Fiorentina è Rodrigo De Paul (SCHEDA). L’accordo con l’Udinese non è facile, al momento la trattativa è in stand by. Il club bianconero – scrive La Nazione – ha fissato il prezzo a 35 milioni. La Fiorentina nicchia, ben sapendo che non bisogna farsi prendere dalla frenesia e che la pazienza alla fine può anche pagare.

De Paul, intanto, aspetta. La disponibilità alla Fiorentina l’avrebbe già data, ma non ha intenzione di forzare la mano all’Udinese che lo ha portato in Italia e creduto nelle sue qualità, guidandolo nella crescita professionale fino alla Seleccion argentina.
ANCHE COMMISSO E’ INNAMORATO DI DE PAUL

Barone: “Vogliamo una sede della Lega Serie A a New York”

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. damci - 1 anno fa

    Continuo a sperare,anche perchè fino a ieri,mi sembra, che non abbiano sbagliato niente nè dal punto di vista dei comportamenti,nè dal punto di vista delle scelte tecnico economiche.Tuttavia comicio ad essere un pò preoccupato dell’avvvicinarsi della fine del mercato,delle voci sui ruoli cercati(esterni offensivi e trequartisti,anzichè centrocampisti di interdizione che possano sostenere meglio la fase difensiva,evitando le brutte figure a cui spesso sarà sottoposta),e,poi, delle ultime operazioni che stanno concludendo(Caceres non mi convince sul piano dell’affidabilità caratteriale,dell’integrità fisica e del costo)o che sono state appena concluse(il prestito di Biraghi,nazionale,senza l’obbligo di riscatto,che potrebbe farne,solo, svalutare il prezzo ed il prestito secco di Dalbert,che somiglia tanto all’operazione Gerson dell’anno scorso):Spero,poi, che non si voglia giutificare il mercato ridottto con la difficotà a smaltire i vari Dabo,Esserick,Thereau e Cristoforo,che peserebbero sulle casse solo per i 5 milioni lordi,complessivi d’ingaggio,pesanti ma non determinanti.Comunque ho ancora tanta fiducia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Matt77 - 1 anno fa

    Incredibile continuare a lamentarsi dopo la splendida partita di sabato… su quali presupposti vi basate? Sicuramente errori tattici nei due gol del Napoli il secondo tempo ci sono stati ma nel complesso abbiamo una bella squadra e vedendo le partite della domenica non credo che ce ne siano di meglio escluso le solite maledette 3…forza Viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Barsineee - 1 anno fa

    caro staffa … ma ce li hanno 30 milioni cash? Vorrei ricordare a tutti che nonostante tutti i “soldi non sono un problema”, il calciomercato della Fiorentina è in forte attivo ad oggi e l’incremento degli abbonamenti ha portato sicuramente un bel fiumiciattolo di quattrini in cassa … ma al 28 di agosto continuiamo a giocare sui 3 milioni in più o in meno. Noi aspettiamo fiducios il 2 di settembre. Dal 10 di agosto ad oggi è arrivato FR (fantastico) e poi … ah forse Dalbert … anche se oggi tutti se lo sono dimenticato! Strano eh?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Burlamacchi - 1 anno fa

      Eh invece Lirola Pulgar Badelj Boateng eran già qui…

      Vien via mi fai ride a leggere “Dal 10 di agosto ad oggi è arrivato solo Ribery”. Col mercato ancora aperto poi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. VV - 1 anno fa

      Nonostante tu fossi un dellavalliano e ovviamente adesso un anticommisso, hai detto la verità che tutti non vogliono ammettere.
      Mercato scadente, un tempo i 36 enni andavano ai cosmos adesso da noi(pele, chinaglia) 0 punti e tre partiite difficili, se alla 4 giornata si fosse a zero punti che succede? Per ora livello di corvino se non peggiore

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Staffa - 1 anno fa

      a oggi non posso che darti un pollicione in su…e speriamo bene.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. VV - 1 anno fa

    Anche i tifosi ce l’hanno?comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Staffa - 1 anno fa

    …spero fortemente che si stiano dedicando a ciò che ci manca di piu, difesa e centrocampo…de paul mi sembra stia diventando una barzelletta e la società non ci fa una bella figura a farsi prendere per il collo dall’udinese..se non lo vogliono dare a 30 o cacciate subito 35 o cercate altro..possibile che con 30 mil cash non si trovi altro?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Burlamacchi - 1 anno fa

      Ma se si ritiene De Paul il profilo ideale (ed infatti è un bel giocatore), perché dovrebbero cercare altro? Magari meno adatto, magari da un campionato diverso col rischio che fatichi ad adattarsi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Staffa - 1 anno fa

        ti dò ragione, se lo ritengono il profilo migliore allora che lo prendano…sta tiritera x 3-4 mil mi pare un deja vu corviniano..

        non hanno fatto altro che dire i soldi non sono un problema..che non dobbiamo guardare troppo al bilancio..e allora prendete sto de paul…

        col calendario che abbiamo, non avere la squadra al completo potrebbe voler dire zero punto nelle prime 3-4 partite…difesa e centrocampo sono da completare, forse l’attacco è l’unica cosa che potrebbe aspettare gl ultimi botti..

        ma io ragiono da tifoso, mi rendo conto che le dinamiche del mercato sono altre…boh…

        il vero assurdo è che il calcio mercato finisca una settimana dopo l’inizio del campionato..per me dovrebbe durare non piu di 20gg e sicuramente finire almeno 10gg prima dell’inizio del campionato

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Burlamacchi - 1 anno fa

          Guarda, sull’ultima parte sfondi una porta aperta. Sto calciomercato infinito, col rischio che un giorno un giocatore giochi con te e la domenica successiva contro di te, è un’aberrazione. Le finestre di mercato, almeno dei campionati europei dovrebbero essere le stesse. Se durerà meno di ora, semplicemente le squadre inizieranno a trattare prima, magari in primavera. Come peraltro in buona parte già avviene.

          E qui mi ricollego al discorso sul nostro mercato, che è partito in ritardo anche perché società, dirigenti e ds sono cambiati completamente fra la fine del campionato e l’inizio del mercato. Quindi per forza di cose siamo in ritardo.

          I soldi non sono un problema e direi che quanto speso per un terzino giovane come Lirola, lo dimostra. Ma il ffp esiste anche per Commisso. Che fin dal primo giorno ha detto di non voler fare come il Milan, partito con i botti e che poi s’è ritrovato escluso dalle coppe. È stato sincero, mettendolo subito in chiaro. Non è una novità delle ultime ore.

          Peraltro non credo che il nodo su De Paul siano 3-4 milioni. Piuttosto mi sembra che i Pozzo al solito cerchino di incassare subito una cifra spropositata prendendo per il naso il riccone di turno.

          Sempre su Lirola il prezzo è stato abbassato parecchio rispetto alla richiesta iniziale.

          Personalmente aspetterei la fine del mercato prima di mugugnare (dico in generale).
          Certe operazioni, per giocatori di un certo calibro, son sempre complicate anche se i soldi li hai (basta vedere alcune grandi operazioni che sono attualmente in corso fra i grandi club…)

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy