Possibile ritorno in Francia per Eysseric. In partenza anche Thereau e Vlahovic

Possibile ritorno in Francia per Eysseric. In partenza anche Thereau e Vlahovic

Ecco come la Fiorentina potrebbe muoversi in uscita a gennaio

di Redazione VN

Oltre che sul mercato in entrata, La Nazione si concentra anche su quello in uscita. Thereau piace al Bologna ma può andare al Genoa, per quanto riguarda Vlahovic rimane in piedi un scambio con Stepinski del Chievo. Con l’inizio del nuovo anno sembra ormai sicuro anche l’addio di Eysseric. La Fiorentina lavora al prestito con il Nizza. Ma il club francese vuole risolvere prima il caso Balotelli.

vnconsiglia1-e1510555251366

Aspettando il gol di Corvino: gennaio è alle porte, serve un rinforzo davanti

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-2073653 - 11 mesi fa

    Finché in partenza non sarà Corvino, magari accompagnato da Pioli, c’è da sperare poco di risollevarsi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Dellone68 - 4 anni fa

    E’ difficile per noi tifosi contestare queste specifiche affermazioni di Cognigni. Però io sono rimasto ugualmente deluso da questo mercato (e dagli ultimi due fatti). Spero che la società possa cambiare atteggiamento. In ogni caso non è detto che non si riesca a mantenere il terzo posto ed a raggiungere la vittoria in coppa Uefa. Sarebbe un evento incredibile che darebbe una gioia infinita a tutti noi. Sempre forza viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bamba - 4 anni fa

    Eccolo finalmente! La marionetta della Premiata Ditta ha sentenziato! “Non è più il tempo del presidente mecenate che immette scintillanti liquidità sul mercato, bisogna farlo capire ai tifosi!”. Per chi non conoscesse la lingua leccavalliana traduco io: “Bisogna far capire ai tifosi che noi non vogliamo investire un centesimo nella Fiorentina. Continueremo a riciclare vecchie glorie, prendere in prestito secco uno o due panchinari delle big, acquistare giovani promesse per fare plusvalenze e tanti tanti, ma davvero tanti, giocatori rotti! D’altra parte siamo l’ottava forza del campionato. I tifosi devono smetterla di credere di essere da Champions!”. Hahahahahaha insistono sulla linea negazionista ordunque. Come se non ci fosse mai stata la scintillante era Cecchi Gori in cui vincevamo a nastro scintillanti trofei! Beh, se continueranno ad ignorare le proteste della tifoseria (che diserterà il Franchi contro l’Inter) a fine stagione si ritroveranno una bella gatta da belare. Grazie al cielo i Controvalle sono in netta maggioranza sui Leccavalle comandati a bacchetta da Valter Pellegrini… Sennò, come si diceva ai miei tempi… Chi ‘unn ha testa abbia braccia!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy