Chiesa, ecco quanto può offrire la Juventus. Ma la strategia della Fiorentina…

Chiesa, ecco quanto può offrire la Juventus. Ma la strategia della Fiorentina…

Il punto sul futuro di Federico Chiesa

di Redazione VN

Repubblica in edicola oggi fa il punto sul futuro di Federico Chiesa. Commisso ci parlerà, vuole tenerlo ma è deciso a capire anche la volontà del giocatore: non si vuole arrivare al muro contro muro. La società vorrebbe puntare su di lui e rinnovare il contratto fino al 2024, la Juventus invece è pronta a garantire al giocatore sei milioni. La proposta bianconera potrebbe spingersi fino a 55 milioni, ma l’attuale valutazione si aggira sui settanta milioni.

La nuova Fiorentina: in attesa dei colpi veri, c’è un motivo per cui sorridere

La Fiorentina si diverte alla Columbia University (VIDEO)

 

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 29agosto1926 - 4 settimane fa

    55 milioni vanno bene però mettono anche Kean, e Bettancourt.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. CippoViola - 4 settimane fa

    Per 55mln gli possiamo mandare via mail un “.mpeg” con lui che si allena al Franchi o con i suoi highlights tipo youtube.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Barsineee - 4 settimane fa

    Come già detto più volte, se il giocatore smania di andare a Torino, la Juventus da 55 milioni per Chiesa, i rimanenti 30 li mette chiesa stesso rinunciando al suo stipendio. 6-2,5=3,5 netti che lordi fanno circa 6,5 questi moltiplicati per 5 anni fanno 33 milioni. Voilà. Guadagna come a Firenze ma gioca nella Juve. E noi siamo riconoscenti. Vergogna al sistema calcio. Godetevelo infami che sta finendo! Stadi vuoti e abbonamenti in crollo verticale. Una squadra che vince da 8 anni. Giocate da soli che vi divertite di più !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LupoAlberto - 4 settimane fa

      La cosa triste è che in questo modo stanno cercando di spingere le altre squadre ad accettare la “Superlega” per sfinimento. Così potranno prendere dei diritti televisivi ancora più grandi (sempre partite “top”, mica con squadrucce come Fiorentina o simili), e a noi lasceranno le briciole e il ruolo di “vivai” per le “grandi” squadre, che arriveranno con i loro milioni a strapparci qualsiasi talento per caso ci capiti di scoprire. Noi ci consoleremo cercando di competere nel campionato nazionale, con una qualche speranza di vincerlo ogni tanto, ma le partite importanti si giocheranno nella Superlega, quindi solo pochi fedelissimi continueranno ad andare allo stadio per vedere le partitelle “minori”.
      Prima di riempirmi di “non mi piace” pensateci un secondo e ditemi se non è questo il ragionamento che stanno facendo loro, non certo quello che vorremmo noi, ma purtroppo rischia di diventare il futuro del calcio.
      SFV

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. claudiog197_3585294 - 4 settimane fa

    Non so …. cos’è nella frase ” chiesa non lo vendiamo ” che non capite ? Poi se qualcuno parla di malafede o di metodi subdoli per aizzare i tifosi contro il giocatore fate anche i permalosi e vi offendere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 4 settimane fa

      Vede Claudio nel calcio vengono dette e poi anche scritte tante cose e aldilà della volontà innegabile di Commisso di tenere Chiesa c’è anche la voglia del ragazzo di misurarsi altrove. Ha mai sentito parlare di compromessi nella vita? Certamente sì e anche in questo caso non le dico che siano probabili, ma possibili sì. Quindi per cortesia non scriva di malafede o metodi subdoli per aizzare i tifosi. Ma poi per quale motivo dovremmo aizzare i tifosi? Buona giornata

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Sitrombapoho - 4 settimane fa

        Eh sì Saverio… capisco.
        Spegami xò xchè per la voglia e i compromessi che vorrebbe fare il ragazxo (Chiesa), gli oneri (una monetizzazione decisamente sottostimata a prezzi correnti) debbano essere tutti a carico della società. … poi scusa, quali compromessi? … andare a guadagnare 3 volte adesso sarebbe un compromesso?
        Spiegami invece xchè nessuno (dico nessuno) attiva mai una volta una indagine federale x la chiara illegalità commessa dai gobbi andando a sobillare un giocatore sotto contratto….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Saverio Pestuggia - 4 settimane fa

          Il compromesso lo farebbe Commisso e non Chiesa accettando, se lo riterrà opportuno, di lasciar partire Chiesa. Tutto sempre molto ipotetico, non vorrei che qualche Pierino prendesse le mie parole per oro colato

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. MARIC - 4 settimane fa

            Io credo che non ci siano molti Perino in giro disponibili a prendere per loro volato le sue parole, magari ci saranno persone che si chiederanno perché il Compromesso lo dovrebbe fare Comisdo ad un prezzo deciso dalla Juventus e non Chiesa rinunciando a favore della Fiorentina ad una parte di ingaggio per riportare l,importo che la Juventus vuol versare al valore di mercato del giocatore , o la Juventus rinunciando a quel suo modo di voler risparmiare accordandos con un calciatore sotto contratto in modo da mettere in vita una specie di “ricatto” pagando la cifra del valore di mercato.
            Così come non capisco come mai stante il fatto che ,a quanto scrivono gli addetti ai lavori, Lirola ha scelto Firenze ma il.Sassuolo non abbassa la cifra richiesta e lei ad esempio non interviene dicendo che Squinzi dovrebbe fare un compromesso e magari limitandosi a scrivere che il.Sassuolo è una bottega cara facendo cosi pensare che la Fiorentina sia un discount che magari dovrebbe raggiungere un compromesso facendo anche un black friday o addirittura in black everyday.
            Grazie

            Mi piace Non mi piace
          2. Saverio Pestuggia - 4 settimane fa

            Ci sono, ci sono stia pur tranquillo…. Di Lirola e del Sassuolo non scrivo niente perché fino a prova contraria non è un calciatore della Fiorentina e non ha, né avrà mai, il peso specifico calcistico di Federico Chiesa. Sui compromessi vedo che vi piace fare sofismi, allora sarò più chiaro: se Commisso riterrà che Chiesa dovrà arrivare fino a scadenza con la Fiorentina ha tutto il potere di farlo e Chiesa il dovere di accettare, ma ci sono anche ragioni di opportunità che fanno scegliere all’uno e all’altro (come in tutti i casi della vita) una via diversa.

            Mi piace Non mi piace
          3. dmarcell_379 - 4 settimane fa

            Non sono d’accordo. Mi dica dott. Pestuggia in quale occasione pubblica il Chiesa avrebbe affermato di voler andare via, alla Juve nello specifico?
            Sono le famose “indiscrezioni” che “filtrano” dall’ “entourage” del giocatore.
            Indiscrezioni che una volta su due (a essere generosi) si verificano come reali.
            Ora magari questo è il caso, ma di “fatti” e ” verità documentate” non si vede nulla all’orizzonte.
            Peccato che sarebbero quelle che i giornalisti dovrebbero ricercare, o sbaglio direttore?

            Mi piace Non mi piace
  5. ottone - 4 settimane fa

    Tutte manfrine. Il problema principale poi non sono solo i milioni, ma le prospettive. Certo che non si vuole arrivare al “muro contro muro”. Le parole volano, ma la realtà rimane. E quando la cosa sarà compiuta, come ahimé credo lo sia a breve, voglio vedere cosa diranno tutti quelli che si sono scaldati coi pannolini del “coltello dalla parte del manico” o del mettere il giovinotto “in tribuna”…in caso di mancato accordo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy