Calamai: “Mercato, Milik e De Paul i nomi preferiti. Chiesa? Commisso ci parli”

Calamai: “Mercato, Milik e De Paul i nomi preferiti. Chiesa? Commisso ci parli”

L’opinione di Calamai sulle ultime di casa Fiorentina

di Redazione VN
Calamai

Nel giorno della conferenza stampa di Pradè, il giornalista della Gazzetta dello Sport Luca Calamai ha parlato ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno: “Voglio sperare che quella del diesse sia una tattica. La Fiorentina pensava e forse pensa ancora di vendere Chiesa per poi andare a fare un’operazione importante, andando a prendere ad esempio De Paul. Il fatto che Chiesa non parta rende tutto più bloccato, si pensa a Piatek ma non convince del tutto. Ora serve che Commisso parli con Chiesa, intendo con la famiglia Chiesa, e capisca che cosa vuole fare. Serve che si trovi una soluzione condivisa. La Fiorentina se potesse (e sottolineo se potesse) oggi prenderebbe Milik e anche De Paul, vendendo Chiesa e rinunciando a Cutrone. E aggiungo anche Torreira. Borja Valero? Ad oggi non sposta niente, verrebbe a fare il sesto centrocampista e non darebbe nulla dal punto di vista tecnico”.
-> CALCIOMERCATO: TUTTE LE OPERAZIONI CONCLUSE IN SERIE A
-> Clicca qui per restare aggiornato su tutto il mercato della Fiorentina

Le verità di Pradè, il d.s. fa pretattica ma il mercato resta vivo. Il punto sulla conferenza stampa

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lallero - 2 settimane fa

    Ma quante ne sa questo… se avesse ragione oggi sarei anche contento, il problema è che ogni giorno dice una cosa diversa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. andrea - 2 settimane fa

    O parlaci te, sarebbe anche il tuo mestiere. Ci parli e ci racconti cosa pensa. Ma fino ad allora smettete di parlare per lui, credendo di poter leggere i suoi pensieri nei fondi di bicchiere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vecchio briga - 2 settimane fa

    Ho sentito un po’ Calamai a radiobruno, ha detto una cosa sacrosanta, Chiesa non può permettersi di andare via a zero tra due anni, per un fatto proprio di riconoscenza nei confronti della società che lo ha allevato e reso ricco e famoso. Sarebbe una cosa grave. Quindi se Chiesa non trova squadra ora, deve rinnovare. Se è un uomo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bob - 2 settimane fa

    Quando parla Calamai mi vengono i brividi. Non capisco come faccia a dire tutto oggi e il contrario di tutto domani e sempre con la stessa leggerezza di chi si sente al top. Boh. Un fuoriclasse

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. mannuccigabriele7_14377276 - 2 settimane fa

    Chiedilo a conte se borja non aggiunge niente dal punto di vista tecnico quest’anno gli ha salvato le chiappe diverse volte con prestazioni ottime. Ovvio che verrebbe a fare il titolare fisso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Antani - 2 settimane fa

    Basterebbero DePaul e Milik fosse vero mandando via Cutrone e anche Vlahovic in prestito. Se fosse vero poi scambio Biraghi Spinazzola saremmo al completo, ma temo sia difficile il tutto. Borja aggiunge invece tanti che può fare tre ruoli e aggiunge esperienza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Assoluto - 2 settimane fa

    Non illudiamo i tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy