Bucchioni: “Borini piace molto. Bernardeschi ha personalità”

Bucchioni: “Borini piace molto. Bernardeschi ha personalità”

“Astori ad un passo, la Juventus si è tirata indietro. Gomez, l’importante era liberarsi dell’ingaggio”. E su Salah…

di Redazione VN

Ospite del Pentasport di Radio Bruno, Enzo Bucchioni. Ecco le parole del giornalista toscano: “Astori è molto vicino, la Juventus si è tirata indietro perché per la difesa punta su Benatia. La Fiorentina sta limando un po’ su quanto dare al Cagliari: l’offerta viola è di quattro milioni di euro più due di bonus. Nel giro di pochi giorni questa operazione verrà fatta. Il giocatore a me piace molto, è un leader della difesa. La prima stagione a Roma è stata difficile ma lo sarebbe stata per tutti. Con Astori l’assenza di Savic non si farà sentire.

 

Gomez? L’importante per la Fiorentina, in questo momento, era liberarsi del suo ingaggio. Babacar ora deve capire che ha un’occasione unica nella sua carriera. La Fiorentina ha fatto un grande investimento su di lui. La 10 a Bernardeschi? Dimostra di avere personalità, la stessa dimostrata oggi in conferenza stampa. Il ragazzo voleva solo sapere se era qui per giocare o meno, perché la gestione tecnica precedente ha creduto poco nei giovani.

 

Ovviamente non aspettiamoci un giocatore già pronto a giocare ai livelli di Antognoni e gli altri grandi numeri 10 della storia viola. Chi in attacco? Sono convinto che Destro sia stato bocciato, mentre Borini piace molto. Si cerca una punta con le sue caratteristiche. Salah? La colpa è del procuratore, il giocatore è un ragazzo di 23 anni che è stato sballottato dal Basilea al Chelsea, dove è stato messo da parte, fino a Firenze dove è diventato un dio. Mettiamoci anche nei suoi panni. Alla prima partita sbagliata si pentirà di essere andato alla Roma”.

 

 

REDAZIONE

Twitter: @Violanews

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy