Baselli, insidia granata. L’asse Torino-Atalanta potrebbe aiutarli

Baselli, insidia granata. L’asse Torino-Atalanta potrebbe aiutarli

Possibile asse Toro-Atalanta, a maggior ragione se dovesse essere perfezionata la trattativa per la cessione di Darmian al Manchester United. A quel punto Cairo avrebbe almeno 18 milioni di investire …

di Redazione VN

Possibile asse Toro-Atalanta, a maggior ragione se dovesse essere perfezionata la trattativa per la cessione di Darmian al Manchester United. A quel punto Cairo avrebbe almeno 18 milioni di investire sul mercato: piace Sala del Verona per la corsia di sinistra, ma piace anche Zappacosta per la fascia destra, a maggior ragione se venisse sacrificato Bruno Peres (la Roma lo segue da settimane e settimane). Avviati i primi contatti con l’Atalanta, sull’esterno ci sono anche l’Udinese (o il Watford), è tornato anche il Napoli. Ma attenzione alle sorprese: tra Cairo e Percassi potrebbe esserci un doppio affare, la trattativa con Zappacosta si allargherebbe a un centrocampista, più Baselli che Cigarini: piacciono entrambi, Baselli (abbandonato almeno per ora dal Milan e nel mirino della Fiorentina) di più. Sarebbe un’operazione complessiva da 12-13 milioni con un Toro capace di ripartire con un doppio colpo di spessore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy