Zaniolo e Demiral, saltano due crociati: la colpa è del campo?

Zaniolo e Demiral, saltano due crociati: la colpa è del campo?

Dopo Zaniolo, anche Demiral dovrà operarsi al legamento del ginocchio: stagione finita?

di Redazione VN

Un doppio gravissimo infortunio nella stessa partita. Con la stessa diagnosi: rottura del legamento crociato del ginocchio. Dopo le notizie arrivate ieri sera su Nicolò Zaniolo, stamattina è toccato a Merih Demiral scoprire il suo (identico) destino. Per entrambi stop lunghissimo e, probabilmente, stagione già finita. Una doppia mazzata che pone l’interrogativo sul terreno di gioco dello stadio Olimpico di Roma, teatro di Roma-Juventus di ieri ma anche di Lazio-Napoli di sabato. A differenza del solito, infatti, si è scelto di fare giocare le due squadre della Capitale contemporaneamente in casa (perchè al ritorno l’Olimpico sarà chiuso anzitempo per i lavori in vista dell’Europeo). Ma forse questa decisione è stata fatale per Zaniolo e Demiral.

 

CLASSIFICA – Vittoria d’oro: Fiorentina 14esima con 21 punti

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dallapadella - 5 mesi fa

    Aggiungo che – fonte la Gazzetta – in 6 anni si sono rotti il crociato 19 giocatori della Roma tra squadra titolare e primavera. Pare però che il prato sia stato rizollato e mantenuto regolarmente e del resto non si conta una strage simile tra le fila della SS Lazio. Segno che Lotito ha investito di più in amuleti portafortuna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy