Vulpis: “Spaccatura Lega? Le medio-piccole capiscano il gap qualitativo e numerico con le big”

Vulpis: “Spaccatura Lega? Le medio-piccole capiscano il gap qualitativo e numerico con le big”

“Certamente la Serie A dovrebbe scendere a 18 squadre, perché un modello a 20 non è più sostenibile”

di Redazione VN

Così Marcel Vulpis di SportEconomy.it a Radio Blu sulla spaccatura in Lega Serie A: “I top club hanno un maggior peso specifico a livello qualitativo e numerico. Un Carpi non ha lo stesso appeal di una Juventus, questo le medio-piccole dovrebbero capirlo. Dall’altra parte però le big non dovrebbero agire con prepotenza. Certamente la Serie A dovrebbe scendere a 18 squadre, perché un modello a 20 non è più sostenibile”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy