Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

altre news

Toscana in zona rossa? Giani smentisce: “Segnali tranquillizzanti”

Il presidente della Regione Toscana: "Spero che il CTS confermi la zona arancione, ad eccezione dei Comuni che manifestano una crescita dei contagi"

Redazione VN

"Nutro ragionevoli speranze che domani l'altro il comitato tecnico scientifico possa considerare il nostro Rt tale da mantenerci in zona arancione, esorcizzando quindi la zona rossa che molti giornali hanno enfatizzato stamani. Cerchiamo di essere equilibrati e di non generare terrore nella gente". Lo ha detto oggi Eugenio Giani, governatore della Regione Toscana, commentando i dati del bollettino Covid di oggi. "Oggi ho avuto segnali tranquillizzanti perchè i contagi, nonostante mercoledì sia il giorno che solitamente registra più casi, sono poco più di 800. Mercoledì scorso erano più di 900. Quindi significa che quantomeno si sta un po' stabilizzando il trend di crescita. Detto questo dobbiamo isolare quei casi che manifestano una tendenza alla crescita". Di qui la decisione di applicare la zona rossa a Cecina (Livorno) a seguito di un colloquio proprio fra il presidente della Regione e il sindaco: "Lo stesso processo potrebbe esserci in altri comuni, ma una decisione definitiva non è stata ancora presa" le parole di Giani riportate dall'Agenzia Dire.

Potresti esserti perso