Spalletti: “Perdonaci Anna Frank… “

Secondo l’allenatore dell’Inter, Luciano Spalletti, sulla lotta all’antisemitismo non si sta facendo tutto il necessario

di Redazione VN

“Perdonaci Anna se non stiamo facendo abbastanza…”. Secondo l’allenatore dell’Inter, Luciano Spalletti, sulla lotta all’antisemitismo non si sta facendo tutto il necessario ed è per questo, che sul suo profilo Instagram, chiude con questa frase il brano del Diario di Anna Frank che è stato negli stadi di Serie A, B e Lega Pro, dopo gli episodi di antisemitismo da parte di alcuni tifosi della Lazio.

Spalletti è voluto tornare sull’argomento, proprio per rimarcare l’importanza di un tema che non andrebbe mai dimenticato e che merita di essere tenuto vivo anche a giorni di distanza. “Vedo il mondo mutarsi lentamente in un deserto – il brano letto negli stadi e ricordato oggi da Spalletti – odo sempre più forte l’avvicinarsi del rombo che ucciderà anche noi, partecipo al dolore di milioni di uomini, eppure, quando guardo il cielo, penso che tutto volgerà nuovamente al bene, che anche questa spietata durezza cesserà, che ritorneranno l’ordine, la pace e la serenità”. (Ansa)

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Up The Violets - 3 anni fa

    Bravo Luciano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. leonardo81__285 - 3 anni fa

    Gobbo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy