Spadafora e il nuovo Dpcm: “Adesso la priorità è arginare l’emergenza, lo sport…”

Così il Ministro commenta le nuove regole e restrizioni imposte dal governo

di Redazione VN
Vincenzo Spadafora

Vincenzo Spadafora ha commentato poco fa sulla sua pagina Facebook il nuovo Dpcm annunciato oggi dal Premier Giuseppe Conte. Ecco il suo pensiero:

Ho compiuto ogni sforzo possibile per evitare la sospensione delle attività sportive, compresa l’emanazione solo tre giorni fa di un protocollo con regole ancora più stringenti. Purtroppo però non è servito a nulla perché i dati sono peggiorati e ancora una volta stavamo rischiando di andare verso il collasso del sistema sanitario. Il numero di contagi quotidiano, di ricoveri in terapia intensiva e, purtroppo, di decessi legati al Covid 19 è arrivato a una soglia critica e allora il Governo ha dovuto assumere scelte difficili per limitare in modo significativo le occasioni di spostamento e di incontro. Mi auguro che il mondo dello sport possa riprendere il prima possibile perché, oltre al lato economico, è fondamentale per il benessere fisico e psicologico, e per tante ragazze e ragazzi rappresenta oltre che uno sfogo positivo e una passione anche un argine alla marginalità e all’illegalità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy