Sentite Joaquin: “Non mi sarebbe dispiaciuto restare alla Fiorentina”

“A Firenze ho vissuto momenti duri, che non mi sarei mai aspettato di passare nella mia carriera, ma anche altri meravigliosi”

di Redazione VN
Liga

Nel corso della lunga intervista rilasciata ai microfoni del sito ufficiale della Uefa, l’ex viola Joaquin è tornato a parlare anche della sua esperienza con la maglia della Fiorentina: “Il primo anno non trovai molta continuità e anche nel secondo Montella mi disse che non avrebbe contato molto su di me. Decisi comunque di stringere i denti: furono 2-3 mesi molto duri, perché mi allenavo sempre a parte. Sensazioni e momenti che non mi sarei mai aspettato di vivere nella mia carriera, ma sono situazioni dalle quali si impara e si diventa calciatori più forti.

A metà novembre cambia tutto, perché il mister mi dà l’opportunità di giocare una partita e da lì in poi le ho praticamente giocate tutte. Questo ultimo spazio di stagione fu meraviglioso perché l’ho vissuto fino in fondo, sono stato un giocatore molto importante e richiesto. Poi il ritorno al Betis, quello che realmente volevo, ma non mi sarebbe dispiaciuto continuare a giocare nella Fiorentina perché è un club molto grande”.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. frigo - 4 anni fa

    parole di circostanza….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Il Viola di Gallipoli - 4 anni fa

    Cacchio ha frignato fino alla fine perchè voleva andare via ed ora dice che non gli sarebbe dispiaciuto restare?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniele6 - 4 anni fa

    Infatti ti sei imputato per tornare a siviglia….bah certa gente non la capisco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. sempreviola - 4 anni fa

    el piscia???…..ma vai a c…..are…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ceruttigino - 4 anni fa

    io ancora lo rimpiango. nessuno sapeva stoppare il pallone come lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. massim_493 - 4 anni fa

    Un uomo piccolo piccolo piccolo ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy