Sentite Cassano: “Stramaccioni il peggiore, fu giusto alzare le mani”

Parole durissime di Cassano sul suo ex allenatore ai tempi dell’Inter

di Redazione VN

Stramaccioni fu la peggior persona mai incontrata nel mondo del calcio. Ne ho incontrate tante, ma lui…”. Parole di fuoco, quelle dette a Sky da Antonio Cassano che riesuma una vecchia lite di 5 anni fa.

Riavvolgiamo il nastro, stagione 2012-2013, 15 assist e 9 gol stagionali non bastano a far proseguire la storia d’amore tra Fantantonio e l’Inter. Colpa anche del rapporto con Andrea Stramaccioni e di un diverbio esploso dopo un allenamento e un botta e risposta tra i due proseguito negli spogliatoi: finì male, con una non convocazione del barese nell’incontro successivo e una multa. “Non è stata una persona onesta, leale – ricorda oggi Cassano -. Ti diceva una cosa davanti e tante altre dietro. Raramente sono arrivato alle mani con qualcuno ma con lui fu giusto alzare le mani. Era una persona che non mi piaceva e continua a non piacermi, e non mi piacerà mai. Perché se una persona nasce quadrata non può morire tonda”. (gazzetta.it)

Violanews consiglia

Corvino ammette: “Badelj non resterà a Firenze. Ecco i punti fermi da cui ripartire”

Salica: “Stagione positiva, ora l’Europa. Siamo modello aziendale”. Poi risponde piccato alle voci sul CdA

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-2073653 - 3 anni fa

    Eppure come lo lisciava prima di andare all’Inter…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy