Se ne va il maestro Franco Zeffirelli, un grande della cultura italiana e tifoso viola

Se ne va il maestro Franco Zeffirelli, un grande della cultura italiana e tifoso viola

È scomparso a Roma Franco Zeffirelli, l’ultimo grande maestro fiorentino. Tra i più importanti e celebrati registi d’opera e cinema del Novecento

di Redazione VN

Si è spento stamattina all’età di 96 anni il maestro Franco Zeffirelli. Se ne va un grande della cultura e del teatro italiano, oltre che un tifoso della Fiorentina. Zeffirelli è morto nella sua casa a Roma. Da anni era costretto sulla sedie a rotelle, a malapena parlava. Da quasi cinque conviveva con una bronchite che di quando in quando si faceva sentire. Violanews.com si unisce al cordoglio per la sua scomparsa.

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Andrea - 6 mesi fa

    Grazie maestro per la tua semplicità e simpatia, grazie per aver contribuito a rendere famosa e grande Firenze.GRAZIE DI CUORE DA UN FIORENTINO DOC AD ALTRO FIORENTINO DOC.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. viola47 - 6 mesi fa

    arrivederci ad un grande artista oltre che vero tifoso viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. giac - 6 mesi fa

    addio grandissimo personaggio amante della Bellezza (per questo odiavi la juve) e in perfetta simbiosi con la ns. amatissima città, rimarranno sempre nei ns. cuori le tue bellissime opere, che gli angeli del cielo ti accolgano!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. alesquart_3563070 - 6 mesi fa

    Un Grandissimo, a tutti gli effetti, mai troppo amato comunque dai suoi concittadini, tanto è vero che ha polemicamente rifiutato il Fiorino d’oro ( che gli diede Renzi nel 2012 quando avrebbe dovuto riceverlo almeno 40 anni prima) e si è indignato per il mancato riconoscimento per dello stesso premio alla Fallaci. Riposa in pace. Gesù ti sta aspettando, magari ti dirà discorrerete della tua opera televisiva sulla Sua Vita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. alesquart_3563070 - 6 mesi fa

    Purtroppo uno di quei grandi Fiorentini mai troppo amati dai concittadini. Innanzitutto per le sue idee non in linea con il pensiero comune della nomenclatura locale. Se non mi sbaglio (però correggetemi in caso contrario) non ha mai ricevuto il Fiorino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. fabio1926 - 6 mesi fa

    Un maestro, un uomo straordinariamente intelligente e tifoso della Fiorentina. Mi mancherai caro Franco, che la terra ti sia lieve. 🙁

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Sven - 6 mesi fa

    ho ancora la sciarpa viola con il tuo autografo…riposa in pace

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. violadasessantanni - 6 mesi fa

    Se ne va un grandissimo personaggio e, soprattutto, un grande tifoso viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy