gazzanet

Roma, protesta globale: striscioni contro Pallotta a New York e Sydney

Tifosi della Roma inferociti con Pallotta che non ha voluto rinnovare il contratto a De Rossi

Redazione VN

Non solo Roma e Boston. Dopo l’annuncio dell’addio di De Rossi la protesta contro Pallotta è dilagata, prendendo contorni globali. Oltre agli striscioni apparsi nella serata di ieri nella capitale, arrivano anche le proteste da New York e Sydney. “Pallotta fucking pupazzo, ce semo rotti er ca..o” si legge sul messaggio apparso negli States. Dall’Australia invece un più sintetico “Pallotta vattene”. Oggi pomeriggio la protesta continuerà sotto la nuova sede giallorossa all’Eur, dove si sono dati appuntamento i tifosi per far sentire il loro dissenso. Lo scrive forzaroma.info.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso