Ripa consiglia Chiesa: “Resta a Firenze”. Ed è pessimista sul rinnovo di Badelj

“Non sono così convinto che rimanga ma è anche vero che se avesse firmato per un altro club lo avrebbe detto”

di Redazione VN

L’ex dirigente viola Roberto Ripa è stato intervistato da tuttomercatoweb. Si parte con l’argomento Federico Chiesa: “A mio parere, per il ragazzo sarebbe preferibile restare un altro anno in viola per consolidarsi e confermarsi. In questo modo avrebbe anche la possibilità di proseguire il suo percorso in Nazionale, dove è ormai entrato in pianta stabile. Per quanto riguarda la Fiorentina non sarà facile trattenerlo se dovesse davvero arrivare un’offerta sontuosa. Non c’è niente di incedibile, però al tempo stesso credo che la Fiorentina possa porre le basi per un campionato migliore rispetto a quello dell’anno passato grazie a giovani come Chiesa, Simeone e Milenkovic. Ripeto, occorrerà vedere se ci sarà una proposta destabilizzante, altrimenti la Fiorentina potrà puntare su ragazzi che hanno già discreta esperienza di serie A”.

A centrocampo invece che succederà secondo lei?
“Bisogna vedere che accade con Badelj: se rinnova, la Fiorentina può formare un bell’asse centrale di centrocampo con lui e Veretout. Con il rinnovo del croato siamo arrivati molto avanti. Ora andrà al Mondiale. Non sono così convinto che rimanga ma è anche vero che se avesse firmato per un altro club lo avrebbe detto. E’ una situazione in stand-by: mi auguro per la Fiorentina che possa restare. Da capitano, insieme agli altri giocatori d’esperienza, ha saputo guidare il gruppo dopo la tragedia di Astori”.

Violanews consiglia

Chiesa, maxi offerta della Juventus: no grazie della Fiorentina

Bonato: “Giusta la strada intrapresa dalla Fiorentina. Badelj? Quando i tempi son cosi lunghi…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy