Ricordando Ciccio, domani a Palazzo Vecchio la cerimonia in ricordo di Rialti

I dettagli dell’evento

di Redazione VN
Rialti

L’EVENTO CHE VIENE DESCRITTO NEL SEGUENTE COMUNICATO E’ A NUMERO CHIUSO E QUINDI NON SARA’ POSSIBILE ACCEDERE SENZA APPOSITO MODULO. TROVERETE SUL NOSTRO SITO TUTTI I CONTRIBUTI CHE PERMETTERANNO DI VIVERE IL POMERIGGIO DEDICATO AL NOSTRO ALESSANDRO.

 

Giovedì 15 ottobre, alle 15:30 nel Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio, nel cuore di quella città che è stata da sempre l’ombelico del suo mondo, si celebrerà il ricordo di Alessandro Rialti, giornalista fiorentino scomparso all’improvviso lo scorso 5 aprile.

Protagonisti dello sport che lui ha raccontato per decenni dalle colonne del Corriere dello Sport – Stadio e amici da tutta Italia si sono dati appuntamento nel luogo simbolo della comunità fiorentina per il saluto ad un grande professionista che con il suo lavoro ha saputo far coesistere l’anima del giornalista di qualità con quella del tifoso appassionato.

In un video, alcuni tra i più importanti personaggi della scena sportiva nazionale e della Fiorentina degli ultimi anni, hanno ricordato la figura di “Ciccio” con affetto e anche ironia, proprio come avrebbe voluto lui.

Nel suo ricordo inoltre, alcuni dei suoi più cari amici e colleghi, si sono riuniti, al momento informalmente, in un’associazione, “Gli amici di Ciccio”, con l’obiettivo di tramandare alle future generazioni il mestiere di raccontare i fatti e, nello specifico, lo sport con la stessa passione e professionalità di Alessandro Rialti. A tale scopo è stata istituito il premio “Alessandro Rialti – Giornalista” che verrà assegnato a partire del 2021 al collega under 45 che nei 12 mesi precedenti si sarà distinto nell’esercizio della professione.

L’evento è stato organizzato grazie anche all’estrema disponibilità dell’Amministrazione Comunale di Firenze che si è impegnata affinché venissero rispettate tutte le normative anti – Covid19. A questo proposito si fa esplicita richiesta ai colleghi di rispettare i protocolli in vigore e i comportamenti di buon senso. In considerazione inoltre delle presenze di prestigio, chiediamo il massimo rispetto del momento commemorativo e la massima discrezione nell’esercizio della professione, in nome ed in memoria di Alessandro.

Gli Amici di Ciccio

Callejon: “Ho parlato con Ribery, speriamo di fare tanti gol. 3-5-2? Nessun problema, ci divertiremo”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy