Ranieri: “Fiorentina-Roma si deciderà a centrocampo”

Ranieri: “Fiorentina-Roma si deciderà a centrocampo”

Le parole dell’ex tecnico di Fiorentina e Roma

di Redazione VN

Claudio Ranieri, ex allenatore di Fiorentina e Roma, ha rilasciato quest’oggi un’intervista per la rubrica As Roma Match Program. L’attuale tecnico del Leicester City prova ad immaginare che gara sarà quella all’Artemio Franchi: “Mi aspetto una partita bellissima. Sono due squadre che amano giocare bene al calcio. In campionato entrambe stanno facendo buone cose, le divide un punto solo. Le accomuna anche un altalenante percorso nelle coppe europee”.

Quale sarà il punto nevralgico della sfida di domenica?
“Le gare si decidono sempre e comunque a centrocampo. Credo che prevarrà la squadra che riuscirà a fare il proprio gioco”.

La Fiorentina è in testa alla classifica dopo 17 anni, ha una difesa forte, come la vede?
“La squadra viola gioca secondo precisi meccanismi e sono certo che rimarrà in alto fino alla della stagione e darà filo da torcere alla Roma”.

Entrambe sono state impegnate in coppa durante la settimana, ma la Roma ha avuto due giorni in più per recuperare…
“Il problema non è mai fisico, vanno recuperate le energie nervose e nei big match come quello di domenica vengono naturalmente”.

Sousa è arrivato a Firenze tra lo scetticismo dei più, invece si sta ben comportando. Il suo giudizio?
“Mi piace molto, non è mai stato pubblicizzato come meriterebbe”.

A chi dovrà fare attenzione la Roma?
“Alla grande organizzazione del collettivo viola, Sousa lo ha ereditato da Montella e lo sta portando avanti”.

Quanto conta il fattore campo, lei che conosce bene la realtà di Firenze?
“Tantissimo. Avere il supporto dei propri tifosi da una carica in più… Ricordo quanto fu importante il tifo nel mio primo anno a Roma…”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy