Quando si dice… due pesi e due misure: Laxalt e il polpastrello di stasera

Quando si dice… due pesi e due misure: Laxalt e il polpastrello di stasera

Episodio molto dubbio in Empoli-Milan, con l’esterno uruguaiano che sfiora il pallone con la mano in area, ma l’arbitro fa proseguire. Con Vitor Hugo invece…

di Redazione VN

Dopo appena 48 ore ecco un episodio simile a quello accaduto (e subito) dalla Fiorentina in quel di Milano contro l’Inter, ovvero il presunto fallo di mano di Vitor Hugo in area. Se contro i nerazzurri l’intervento del difensore brasiliano era stato punito con il rigore, stasera al “Castellani” di Empoli non è successa la stessa cosa, anzi. Protagonista, Laxalt, che, ad inizio secondo tempo durante un’azione in attacco dei padroni di casa, su un cross ha toccato il pallone con la mano in area, ma l’arbitro ha fatto proseguire.

Violanews consiglia

Prandelli: “Clamoroso il rigore per l’Inter. Farsi sentire? Noi con il Bayern…”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. kk53 - 11 mesi fa

    Fabbri è il fratello separato alla nascita di Mazzoleni,c’era anche un rigore per l’Empoli non rilevato,ma le milanesi sono super sostenute senza merito

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy